Attualità Arcella / Via Michelangelo Buonarroti

Arcella, nasce piazzetta Buonarroti bis

Entro settembre è prevista l'apertura di una pasticceria e una pizzeria a due passi dal cuore di Santissima Trinità. L'idea è quella di scommettere su una zona già molto viva, ma col sottofondo della possibile rivalità con la "gemella" più grande. In arrivo il noto pizzaiolo napoletano Guglielmo Vuolo.

L'area dove sorgerà la nuova piazzetta

Esordirà a settembre, quando il caldo probabilmente darà una tregua, accogliendo padovani (e soprattutto arcellani) dal rientro dalle vacanze. A due passi dalla già nota piazzetta Buonarroti, rivitalizzata ormai da anni dall'apertura di tre locali che la tengono costantemente piena per la scelta low cost e la capacità di collaborare nella organizzazione di eventi, nascerà la sua gemella. Subito dopo l'estate infatti, a circa 100 metri, dove fino a pochi mesi fa c'era uno storico negozio di illuminazione, apriranno contemporaneamente una pasticceria, una pizzeria ed una rosticceria. Un tridente tutto made in Napoli, che avrà probabilmente tavolini e sedie all'aperto pronti ad ospitare i clienti per rigenerare un altro pezzo di Arcella.

Chi apre

Si tratta della pasticceria napoletana Antonucci, che ha già un'attività a Chiesanuova e che andrà a coprire un buco della zona Santissima Trinità, dove i residenti per deliziarsi il palato con un dolce non hanno riferimenti vicini e sono costretti a raggiungere via Reni. Ad aprire la pizzeria sarà invece Guglielmo Vuolo, noto pizzaiolo napoletano che ha già diverse attività in tutta Italia, tra cui una a Verona, e che porta avanti la dinastia della pizza nata nella sua famiglia nel 1908. In mezzo a loro aprirà una rosticceria “Partenope Food”. Ora resterà da capire se questa piazza gemella contribuirà rinvigorire la zona o entrerà in competizione con la sorella maggiore, che ormai vive di vita propria grazie alla frequenza assidua di clienti affezionati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arcella, nasce piazzetta Buonarroti bis

PadovaOggi è in caricamento