rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Attualità

Nuova Pediatria, martedì si firma il contratto e a breve partiranno i lavori

Terminato l'iter burocratico il cantiere potrà partire. L’edificio si articolerà su 8 piani, per oltre 20mila metri quadri di superficie, con una capacità di 168 posti letto

L'iter è terminato. La nuova Pediatria si farà e martedì prossimo ci sarà la firma del contratto con il gruppo vincitore della procedura di appalto, formato dalla Setten Genesio, come mandataria, ed il consorzio Arco e la ditta Malvestio, come mandanti. Dopo la firma, giovedì prossimo, è fissata la consegna dei lavori, che prelude l’avvio del cantiere.

La nuova Pediatria

«È con grande orgoglio e una punta di emozione che posso annunciare che nel giro di qualche giorno inizieranno i lavori per la nuova Pediatria di Padova: un’opera strategica per la sanità del Veneto, ma soprattutto di grandissimo impatto per elevare ulteriormente gli standard di cura e assistenza per le migliaia di bambini e le famiglie che si rivolgono  alla sanità dell’Azienda Ospedaliera di Padova, consapevoli di poter contare su un patrimonio straordinario di competenza medica e capacità di cura» esulta il presidente della Regione, Luca Zaia. Il 1 febbraio 2022 con una delibera del direttore generale dell’Azienda Ospedaliera di Padova era stata approvata l’aggiudicazione definitiva dell’appalto al primo classificato, dopo le verifiche richieste dalla normativa. Sono quindi passati senza ricorsi i termini previsti dalla normativa per permettere l’eventuale impugnativa degli atti relativi alle procedure di affidamento; risulta quindi esecutiva l’assegnazione dell’opera al gruppo vincitore che può quindi andare alla firma del contratto con l’ospedale di Padova. «Gli investimenti necessari per la realizzazione della nuova Pediatria padovana superano i 61 milioni di euro, dei quali 38 milioni per i lavori e oltre 13 milioni per attrezzature e arredi - sottolinea Zaia - La nuova Pediatria sarà un edificio moderno e architettonicamente rilevante. Il progetto costituisce la prima fase della realizzazione del nuovo ospedale di Padova su due sedi, Giustinianeo e Padova Est: una sfida ormai davvero nel vivo, che proietterà ancor più la sanità del Veneto nel panorama dell’eccellenza medico-scientifica europea ed internazionale». L’edificio della nuova Pediatria di Padova si articolerà su 8 piani, per oltre 20mila metri quadri di superficie, con una capacità di 168 posti letto. Il primo step del cantiere, della durata di 140 giorni, prevede i lavori di scavo e fondazione, cui seguirà un periodo di 760 giorni previsti di vera e propria costruzione. «Ringrazio tutti coloro che hanno finora dedicato energia, passione, competenza per permettere di arrivare a questo risultato – dice il direttore generale dell’Azienda Ospedaliera di Padova, Giuseppe Dal Ben – il risultato è un progetto eccellente, che una volta realizzato porterà risposte davvero importanti alle esigenze dei bambini ricoverati e dei loro cari. La Regione del Veneto ha voluto con forza questo progetto che negli anni a venire, una volta ultimato, diventerà un asset strategico per la cura medica e la ricerca scientifica a cui questo territorio è fortemente vocato». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova Pediatria, martedì si firma il contratto e a breve partiranno i lavori

PadovaOggi è in caricamento