rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Attualità Cittadella

Nuovo primario per il reparto di Anestesia e Rianimazione: è il dottor Guido Di Gregorio

L’Unità Operativa Complessa di Anestesia e Rianimazione dell’Ospedale di Cittadella ha un nuovo direttore: si tratta del dottor Guido Di Gregorio, 44 anni

L’Unità Operativa Complessa di Anestesia e Rianimazione dell’Ospedale di Cittadella ha un nuovo direttore: si tratta del dottor Guido Di Gregorio, 44 anni, laureatosi nel 2002 in Medicina e Chirurgia all’Università Gabriele d’Annunzio di Chieti, quindi specializzatosi in Anestesia e Rianimazione all’Università di Padova, in possesso anche di Dottorato di ricerca in Scienze farmacologiche e doppio Master in “Patient Safety nella pratica clinica” e “Diagnosi e terapia chirurgica delle cardiopatie congenite in età pediatrica e nell’adulto”. Il dottore ha inoltre trascorso un periodo di ricerca presso l’University of Illinois di Chicago.

Dottor Guido di Gregorio

Dal 2010 dirigente medico di primo livello nell’Istituto di Anestesia e Rianimazione dell’Azienda ospedaliera universitaria di Padova, il dr. Di Gregorio è stato membro del coordinamento ospedaliero per i trapianti e da molti anni è impegnato anche sul fronte del volontariato, avendo partecipato a numerose missioni umanitarie in Eritrea e a Gaza. Da poco ha ricevuto l’abilitazione nazionale a professore universitario di seconda fascia da parte dell’Anvur, l’Agenzia nazionale di valutazione del sistema universitario e della ricerca. La nomina a direttore dell’UOC è avvenuta oggi con la firma del Direttore Generale dell’Ulss 6 Euganea, Domenico Scibetta, su apposita delibera di incarico. Sottolinea il professor Paolo Navalesi, attuale direttore dell'Istituto di Anestesia e Rianimazione dell’Azienda Ospedaliera di Padova, dal quale il dr. Di Gregorio proviene: «Nonostante la giovane età ha un solido background clinico: è un professionista di grande competenza e vanta caratteristiche personali che lo rendono sicuramente adatto a incarichi di direzione e saranno di grande utilità nella sua attività futura».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo primario per il reparto di Anestesia e Rianimazione: è il dottor Guido Di Gregorio

PadovaOggi è in caricamento