Unità Operativa Complessa di Geriatria, il nuovo direttore è il dottor Paolo Boscolo Chio

Il dottor Paolo Boscolo Chio, classe 1962, con laurea in Medicina e Chirurgia e specializzazione in Geriatria e Gerontologia all’Università degli Studi di Padova, è il nuovo direttore dell’Unità Operativa Complessa di Geriatria dell’Ospedale “Immacolata Concezione” di Piove di Sacco

Il dottor Paolo Boscolo Chio

Il dottor Paolo Boscolo Chio, classe 1962, con laurea in Medicina e Chirurgia e specializzazione in Geriatria e Gerontologia all’Università degli Studi di Padova, è il nuovo direttore dell’Unità Operativa Complessa di Geriatria dell’Ospedale “Immacolata Concezione” di Piove di Sacco. La nomina è stata ufficializzata dal Direttore Generale dell’Azienda Ulss 6 Euganea, Domenico Scibetta, che ha apposto la sua firma su apposita delibera di incarico.

Paolo Boscolo Chio

Dopo una prima esperienza nella continuità assistenziale come guardia medica e come geriatra territoriale in distretto e a domicilio, il dottor Boscolo Chio ha cominciato la sua carriera da specialista ospedaliero nel 2000, dapprima all’allora Ulss 4 “Alto Vicentino” e all’Ulss 13 di Mirano, poi all’Ospedale di Piove di Sacco in qualità di dirigente medico. Negli anni il dottor Boscolo Chio si è occupato di presa in carico dei pazienti fragili e non autosufficienti, riabilitazione funzionale di anziani non deambulanti, valutazione multidimensionale per l’accesso alle strutture residenziali a ai centri diurni, prescrizione ausili e prevenzione dell’allettamento, gestione del malato con demenza o con disturbi del comportamento. Lo specialista è stato anche consulente per la Commissione Invalidi Civili del distretto di Piove di Sacco, coordinatore medico dei Centri Servizi di Chioggia, coordinatore sanitario della Casa di Riposo “A. Galvan” di Pontelongo e Professional di Alta Specializzazione al “Centro studi del metabolismo osseo” dell’Ulss 6 Euganea. Prima della nomina a direttore dell’Unità di Geriatria dell’Ospedale di Piove di Sacco, l’ultimo incarico ricoperto da Boscolo Chio è stato quello di responsabile dell’UOSD Lungodegenza nel medesimo nosocomio.

Il commento

«Con un’esperienza ad ampio spettro del percorso di accoglienza, trattamento e dimissione del paziente geriatrico - sottolinea il Direttore Generale dell’Ulss 6 Euganea, Domenico Scibetta - il dottor Boscolo Chio conosce molto bene la realtà dell’Ospedale di Piove di Sacco, nel quale si è a lungo occupato di assistenza ai pazienti anziani, spesso con patologia cronica o multimorbilità. Alla guida dell’Unità di Geriatria, coordinerà il team di specialisti geriatri che si occupano della stabilizzazione clinica e del monitoraggio dei pazienti fragili ricoverati, al fine di consentirne il rientro protetto a casa o di affidarli alle cure territoriali più appropriate. Do quindi il benvenuto al dottor Boscolo Chio, e gli auguro buon lavoro a nome di tutta l’Ulss 6 Euganea».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade insanguinate: perde il controllo dell'auto sui Colli, muore noto barista di 31 anni

  • Tragedia nel pomeriggio: auto esce di strada, morto un 19enne e grave un coetaneo

  • Malore improvviso: è mancato nella notte il Primo Dirigente Medico della Polizia di Stato, Massimo Puglisi

  • Si schianta con un ultraleggero nella Bassa: morto il pilota 52enne

  • Femminicidio di Cadoneghe: la denuncia e i retroscena di un delitto "annunciato"

  • Statale 47 paralizzata da un incidente: coinvolti tre camion e un'auto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento