menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ulss 6 Euganea, aggiornamento in corso: arriva il nuovo gestionale di prenotazione e cassa

A partire da lunedì 28 ottobre nelle sedi ospedaliere e territoriali dell'Alta Padovana: per provvedere all’aggiornamento del software dal 25 ottobre alla mattina del 28 ottobre ci saranno delle limitazioni di servizio

Riceviamo dall'Ulss 6 Euganea e pubblichiamo:

"Al fine di migliorare l'organizzazione dell'offerta di prenotazione delle prestazioni ambulatoriali in regime istituzionale e in libera professione nell'Ulss 6 Euganea, a partire da lunedì 28 ottobre nelle sedi ospedaliere e territoriali dell'Alta Padovana sarà attivo un nuovo gestionale di prenotazione e cassa. Le prestazioni saranno erogate come di consueto, senza subire alcuna variazione, ma nel weekend si potrebbero verificare dei disagi circoscritti alle modalità di pagamento. Per provvedere all’aggiornamento del software, dal 25 ottobre alla mattina del 28 ottobre ci saranno delle limitazioni di servizio limitatamente all’Alta Padovana, in particolare:

  • Non si potrà pagare la prestazione attraverso i riscuotitori automatici e on-line, ad eccezione delle prestazioni di Laboratorio che invece potranno essere saldate con le modalità consuete.  Le prestazioni ambulatoriali potranno essere pagate anticipatamente, oppure con bonifico bancario, seguendo le indicazioni riportate sul sito aziendale, oppure dopo il 28 ottobre; 
  • Gli sportelli CUP/Cassa dei Presidi Ospedalieri di Cittadella e Camposampiero venerdì 25 ottobre chiuderanno alle ore 13.30  anzichè alle 18 mentre sabato mattina rimarranno chiusi; gli sportelli amministrativi distrettuali manterranno invece i consueti orari di apertura.

Venerdì 25 ottobre gli sportelli CUP/Cassa garantiranno quindi le seguenti operazioni:

  • Pagamento prestazioni di Laboratorio e Anatomia Patologica;
  • Prenotazioni ambulatoriali;
  • Consegna referti.

 L’Ulss 6 Euganea, che ha scelto appositamente il fine settimana per rendere minimi eventuali disagi (che comunque, lo ripetiamo, non incidono sull’erogazione delle prestazioni), si scusa anticipatamente con l'utenza".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento