menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il dottor Carlo Crepaldi

Il dottor Carlo Crepaldi

Nuovo primario per l'unità operariva complessa di nefrologia: è il dottor Carlo Crepaldi

Carlo Creapldi è il nuovo direttore del reparto di Nefrologia dell’Ospedale Madre Teresa di Calcutta di Monselice: nella sua lunga carriera ha sviluppando la conoscenza delle problematiche nefrologiche e in generale internistiche di area medica

Ancora una nomina apicale per l’Ospedale Madre Teresa di Calcutta di Monselice: il dottor Carlo Crepaldi è il nuovo direttore dell’Unità operativa complessa di Nefrologia. La nomina è avvenuta a seguito di concorso pubblico, quindi il Direttore generale dell’Ulss 6 Euganea Domenico Scibetta ha firmato specifica delibera di incarico.

Carlo Crepaldi

Sessant’anni, laureatosi in Medicina e Chirurgia all’Università di Padova nel 1983, poi specializzatosi in Nefrologia e in Scienza dell’Alimentazione (indirizzo Dietetico), il dr. Crepaldi ha lavorato prima a Rovigo e a Bassano del Grappa, poi negli ultimi trent’anni all’Ospedale San Bortolo di Vicenza, venti dei quali trascorsi come dirigente medico in Nefrologia, dal 2015 come direttore dell’Unità operativa semplice Dialisi Peritoneale. dr Crepaldi-2, seguendo in particolare e per molti anni la dialisi extracorporea. Si è interessato in modo specifico del trattamento dei pazienti con insufficienza renale acuta, cronica o cronica riacutizzata e delle metodiche sostitutive di area critica. «Diamo il benvenuto al dottor Carlo Crepaldi - dichiara il Direttore generale, Scibetta – la cui notevole esperienza arricchisce e corrobora l’alto livello di professionalità dell’intero Ospedale di Monselice. Complimentandoci per la nomina, gli auguriamo buon lavoro».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento