rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Attualità Monselice / Via Albere, 30

Nuovo primario per l'unità di Neurologia: è la dottoressa Nicoletta Freddi

Con la dottoressa Nicoletta Freddi, risultata vincitrice di concorso pubblico e diventata direttore dell'Unità operativa complessa di Neurologia, salgono a 15 i nuovi primari dell’Ospedale Madre Teresa di Calcutta di Monselice

Salgono a 15 i nuovi primari dell’Ospedale Madre Teresa di Calcutta di Monselice, nominati dalla corrente Direzione Generale dell’Ulss 6 Euganea negli ultimi tre anni e mezzo. L’ultimo, in ordine di tempo, è la dottoressa Nicoletta Freddi, risultata vincitrice di concorso pubblico e diventata direttore dell'Unità operativa complessa di Neurologia.

Nicoletta Freddi

La dottoressa Nicoletta Freddi, 51 anni, laureatasi con il massimo dei voti e la lode all'Università di Padova, dove si è poi specializzata in Neurologia con una tesi sui disturbi cognitivi nella sclerosi multipla, è dirigente medico con vent’anni di esperienza ospedaliera nella diagnosi e nella cura delle patologie neurologiche, sia acute che croniche. Già direttore facente funzione dell’Unità operativa complessa di Neurologia dell’Ospedale Sant’Antonio dove è stata pure responsabile dell’Unità operativa semplice di Neurofisiologia, la dottoressa Freddi ha lavorato anche a Monselice, Piove di Sacco, Dolo. Commenta Domenico Scibetta, direttore generale dell'Ulss 6 Euganea: «Continua a soffiare il vento del rinnovamento agli Ospedali Riuniti Padova Sud dove, oltre a investire in modo importante in tecnologia e attrezzature, oltre la metà dei direttori di reparto è di nuova generazione. L’arrivo della dottoressa Freddi rafforza questo corso: diamo il benvenuto a questa professionista che conosce già la nostra realtà e potrà ulteriormente valorizzarla sotto il segno del rinnovamento nella continuità».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo primario per l'unità di Neurologia: è la dottoressa Nicoletta Freddi

PadovaOggi è in caricamento