Martedì, 28 Settembre 2021
Attualità

AcegasAps insieme a Caritas Italiana: ultima settimana per aderire all’operazione solidale

Fino al 30 giugno, per ogni cliente che richiederà l’invio elettronico della bolletta dell’acqua, saranno donati pasti a chi ne ha bisogno

Ultimi giorni per aderire all’operazione solidale a favore di Caritas Italiana. Fino al 30 giugno, per ogni cliente che richiederà l’invio elettronico della bolletta dell’acqua, saranno donati pasti a chi ne ha bisogno. Questa speciale iniziativa di solidarietà promossa dal Gruppo Hera e portata avanti da AcegasApsAmga nei territori serviti, sarà attiva fino al 30 giugno. Il ricavato sarà destinato al sostegno alimentare alle popolazioni delle Regioni Veneto e Friuli Venezia Giulia.

Il sostegno a Caritas Italiana

Come detto, fino al 30 giugno, per ciascun cliente – domestico o business - che attiverà l’invio elettronico della bolletta dell’acqua, in sostituzione di quella cartacea, AcegasApsAmga donerà 2 euro a favore di Caritas Italiana. Le donazioni saranno destinate, in proporzione ai clienti che aderiranno per ciascun territorio, all’erogazione di pasti a favore delle popolazioni delle Regioni Veneto e Friuli Venezia Giulia. Per valorizzare l’iniziativa, nelle scorse settimane è stata attivata una capillare campagna di sensibilizzazione one-to-one, anche attraverso l’invio di sms ai clienti che hanno comunicato un numero di cellulare.

Come attivare l’invio elettronico

Richiedere l’invio elettronico della bolletta è semplice: si può attivare tramite tutti i canali di contatto disponibili: sportelli clienti sul territorio (per le modalità di accesso, consultare il sito internet aziendale, all’interno della sezione “Sportelli sul territorio”), posta elettronica, Servizi On Line, oppure è possibile contattare il Servizio Clienti al numero verde 800.237.313 gratuito da rete fissa e al numero 199.501.099 da cellulare.

Un vantaggio per l’ambiente

Scegliere l’invio elettronico della bolletta è un piccolo gesto con il quale, però, ora si può contribuire a dare un aiuto concreto a chi ha più bisogno, aiutandolo a superare questa emergenza. Allo stesso tempo rappresenta un vantaggio per i clienti, poiché l’invio della bolletta per e-mail assicura puntualità di consegna, e per l’ambiente, in termini di risparmio di carta e delle emissioni in atmosfera per produrla e trasportarla.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

AcegasAps insieme a Caritas Italiana: ultima settimana per aderire all’operazione solidale

PadovaOggi è in caricamento