Attualità

L'arma dei carabinieri e la Croce Verde si stringono la mano

Siglata oggi una convenzione che suggella una collaborazione già attiva tra i due enti nello svolgimento di attività di assistenza alla popolazione nell’ambito delle reciproche competenze

Il 7 marzo il comandante della Legione Carabinieri “Veneto”, generale di Divisione Giuseppe Spina e il presidente della Pia Croce Verde di Padova IPAB (Istituzione di Pubblica Assistenza e Beneficenza), Andrea Franco, hanno siglato una convenzione che suggella una collaborazione già attiva tra i due enti nello svolgimento di attività di assistenza alla popolazione nell’ambito delle reciproche competenze.

L'accordo

La firma dell’atto formale ha avuto luogo presso la sede del comando Legione Carabinieri “Veneto” e costituisce un importante traguardo e un’opportunità per porre in essere le iniziative che entrambi gli enti svilupperanno grazie all’accordo permanente. L’arma dei carabinieri, con duplice funzione di forza armata e di forza di polizia ad ordinamento militare con competenza generale e in servizio permanente di pubblica sicurezza, svolge compiti di prossimità che vanno ben al di là del servizio istituzionale. La Pia Opera Croce verde di Padova è un’antica istituzione che forma i propri volontari, inserendosi nel sistema del soccorso sanitario d’urgenza. Proprio al fine di implementare la formazione e l’addestramento nell’ambito dei rispettivi enti, la convenzione appena siglata garantirà, a titolo gratuito in favore dell’Arma, l’assistenza sanitaria per le attività addestrative dei carabinieri, la formazione e l’aggiornamento sul primo soccorso. In favore della Pia Opera Croce Verde di Padova, l’attività di certificazione da parte di ufficiali medici dell’arma dei carabinieri per i suoi appartenenti. Inoltre, entrambi gli enti, collaboreranno per la realizzazione di studi e seminari e lo scambio di informazioni scientifiche e tecniche.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'arma dei carabinieri e la Croce Verde si stringono la mano
PadovaOggi è in caricamento