rotate-mobile
Attualità

I paracadutisti della Folgore con il Tricolore hanno dato il via alle gare

Altrettanto entusiasmo ha suscitato oggi 21 aprile a Padova la Fanfara dell’undicesimo reggimento bersaglieri che ha allietato in musica le fasi salienti della manifestazione sportiva, cui hanno partecipato oltre ventimila runners

L’Esercito ha preso parte oggi alla ventiquattresima edizione della Padova Marathon, con una folta rappresentanza di oltre 130 partecipanti del comando forze operative nord, guidata dal comandante, generale di corpo d’armata Maurizio Riccò. A dare il via alle diverse competizioni (maratona, mezza maratona e le stracittadine da 1, 5 e 10 chilometri) è stato lo spettacolare lancio dei paracadutisti del reparto attività sportive della brigata “Folgore” con le bandiere Italiana, dell’Esercito e di Assindustria Sport, applaudito dalle migliaia di persone presenti in Prato della Valle.

Le autorità alla partenza

La Fanfara

Altrettanto entusiasmo ha suscitato la Fanfara dell’undicesimo reggimento bersaglieri che ha allietato in musica le fasi salienti della manifestazione sportiva, cui hanno partecipato oltre ventimila runners. Sono stati inoltre allestiti nelle aree adiacenti alla partenza, a cura del comando forze operative nord, un info point promozionale dell’Esercito, visitato soprattutto dai più giovani in cerca di informazioni sulle opportunità formative e professionali offerte dalla Forza Armata, e il “Lagunari Training Camp”, dove il pubblico si è potuto misurare in diverse attività ludico motorie, assistito dagli esperti trainers del reggimento “Serenissima”. Con la partecipazione alla Padova Marathon, inoltre, il comando forze operative nord dell’Esercito ha sostenuto concretamente le iniziative della fondazione Città della Speranza, onlus attiva nel campo della ricerca e dell’assistenza pediatrica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I paracadutisti della Folgore con il Tricolore hanno dato il via alle gare

PadovaOggi è in caricamento