Attualità

Mezzi pubblici tutti diversi? L'artista Panzarini: «Coloriamoli con il nuovo simbolo di Padova»

Il visual artist padovano lancia un sondaggio per rendere uniformi le livree di tutti gli autobus della città sulla scorta dell'interrogazione presentata da Ubaldo Lonardi in Comune

Il rendering con il "prima" e il "dopo" la nuova proposta

Una nuova idea che unisce arte, creatività, design e i colori simbolo di Padova. La lancia Emmanuele Panzarini, artista di Vigodarzere, sulla scorta dell'interrogazione sollevata dal vicepresidente del consiglio comunale.

L'interrogazione

Nei giorni scorsi Ubaldo Lonardi, vicepresidente del consiglio comunale, ha presentato un'interrogazione al sindaco Sergio Giordani in merito alle livree dei mezzi pubblici in circolazione in città. Una miriade di modelli di epoche e marche diverse, con colori altrettanto variegati: arancioni, bianchi, grigi, blu se si considera anche il tram. Un guazzabuglio che, secondo Lonardi, crea confusione in particolare per i turisti. La soluzione proposta è stata quella di uniformarli scegliendo per i rivestimenti i colori simbolo di Padova, il bianco e il rosso.

L'idea e il sondaggio

Un'idea prontamente accolta da Panzarini, che ha deciso di avanzare una proposta ad hoc: «Ho provato a immaginare una soluzione che potesse unire i colori della città con un altro suo simbolo, la croce - spiega - In particolare quella ideata e proposta dall’agenzia Doy Design come nuovo logo di Padova». Ecco dunque nascere i primi rendering, ossia delle immagini elaborate al computer che permettono di visualizzare un'anteprima del risultato. Autobus bianchi e rossi, costellati delle croci presenti sul biancoscudo euganeo. Panzarini ha lanciato un sondaggio sulla sua pagina Facebook a cui tutti possono partecipare.
Link al sondaggio

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mezzi pubblici tutti diversi? L'artista Panzarini: «Coloriamoli con il nuovo simbolo di Padova»

PadovaOggi è in caricamento