Lunedì, 14 Giugno 2021
Attualità Riviere / Corso Milano, 113

Il Giardino Cavalleggeri diventa "Parco Prandina": una scelta che fa discutere

Lo chiamano Parco Prandina mentre in realtà si tratta del Giardino Cavalleggeri, ma tant’è. L’iniziativa nasce grazie al progetto Spazi Aperti del Comune di Padova

Lo chiamano Parco Prandina mentre in realtà si tratta del Giardino Cavalleggeri, ma tant’è. L’iniziativa nasce grazie al progetto Spazi Aperti del Comune di Padova: la cooperativa Centro Train de Vie con le associazioni Legambiente Padova e Teatro Boxer - e assieme all’Enoteca Evoè - hanno deciso di animare lo spazio. Il Parco Cavalleggeri, in Corso Milano e adiacente all’ex Caserma Prandina, diventa quindi luogo di ristoro, gioco, musica, teatro e arte grazie alla collaborazione e alla sinergia tra molte realtà cittadine.

Prandina

È chiara l'intenzione degli organizzatori di forzare attraverso il nome la questione riguardante le sorti della ex caserma. Da quando nel periodo natalizio del 2018 si è deciso di aprire provvisoriamente l'area e di adibirla a parcheggio la situazione è rimasta immutata. Coalizione Civica vorrebbe che l'area diventasse una zona dove protagonista sia il verde mentre molti tra commercianti e politici apprezzano la soluzione attuale. Che poi, si sa, non c'è nulla di più definitivo di ciò che appare inizialmente provvisorio. Siamo però certi che la questione "nome" legata all'iniziativa di questi giorni farà certamente discutere. Per gli organizzatori una scelta "provocatoria", per i detrattori evidentemente si tratta di qualcos'altro. Una cosa è certa: dare questo nome all'iniziativa innescherà certo discussioni. E polemiche. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Giardino Cavalleggeri diventa "Parco Prandina": una scelta che fa discutere

PadovaOggi è in caricamento