rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024

Passaporti, nonostante elevata richiesta il Questore assicura: «Canale preferenziale per urgenze»

«Se un cittadino ha bisogno di doversi muovere, di viaggiare, ci sono i canali ai quali ci si può rivolgere. Gli strumenti per segnalarlo ci sono». Intanto la Questura aumenta il personale nell'ufficio dedicato al rilascio del passaporto

«E' una questione numerica. Negli anni precedenti alla pandemia la Questura rilasciava circa trentamila passaporti all'anno. Negli anni del Covid meno di ventimila». Il Questore Sbordone è tornato a parlare delle difficoltà che molti cittadini stanno riscontrando nel potere avere a disposizione il passaporto. I rallentamenti sono dovuti all'aumento esponenziale delle richieste. «Abbiamo proprio in questi giorni aggregato altro personale nell'ufficio passaporti. Abbiamo poi avviato una interlocuzione con alcuni comuni per fare in modo di creare dei canali più agevoli per segnalare le urgenze. Ci sono difficoltà ma nei tempi necessari torneremo alla normalità». Il Questore ha poi voluto chiarire un altro punto: «Voglio poi ribadire che, se un cittadino ha urgenza di doversi muovere, di viaggiare, ci sono i canali ai quali ci si può rivolgere. Gli strumenti per segnalarlo ci sono, sia via mail che telefonicamente. Nessuno che ha necessità di viaggiare resterà senza questo diritto». 

Video popolari

PadovaOggi è in caricamento