menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Percorso formativo per l'Affido Familiare: a Selvazzano un nuovo incontro

Giovedì 29 novembre alle ore 18.45 a Palazzo Eugenio Maestri in via Roma 32 a Selvazzano Dentro è in programma il secondo incontro del percorso formativo per l'Affido Familiare

Giovedì 29 novembre alle ore 18.45 a Palazzo Eugenio Maestri in via Roma 32 a Selvazzano Dentro è in programma il secondo incontro del percorso formativo per l'Affido Familiare, “Il bambino in affido e la sua famiglia di origine”, organizzato dal C.A.S.F. (Centro per l’Affido e la Solidarietà Familiare di Padova Ovest), aperto a tutti coloro che desiderano informarsi e avvicinarsi alle tematiche dell’accoglienza e dell’affido.

Spazio educativo

In contemporanea verrà dedicato anche ai bambini delle famiglie interessate uno spazio educativo per affrontare il tema dell'accoglienza. «Grazie a questa iniziativa abbiamo recentemente organizzato nella nostra Città un Convegno sulla Forza dell’Essere in Rete – spiegail Sindaco della Città di Selvazzano Dentro Enoch Soranzo – E questo vale in ogni ambito della Comunità dove come Amministrazione abbiamo imparato a lavorare in sinergia per trovare assieme le soluzioni e a “coltivare” la cultura della prevenzione. La famiglia è al Centro di questo nostro progetto sia come ambito educativo sia come cellula generativa ed accogliente che si mette a disposizione di bambini in difficoltà e soprattutto di famiglie marginali con le quali si vuole fare un percorso inclusivo».

I collegamenti

«Occuparci di minori e di famiglie ci permette di stare in collegamento non solo tra servizi comunali ma soprattutto tra amministrazioni. – aggiunge l’Assessore ai Servizi alla Persona della Città di Selvazzano Dentro Giovanna Rossi – E’ importante condividere le buone prassi e mettere a disposizione le risorse che non sono necessariamente economiche: con il progetto "Famiglie al centro: la forza delle reti" si mettono in campo persone, nuclei familiari e professionisti che condividono obiettivi, azioni e formazione. Il percorso dell’affido permetterà a chiunque lo desideri (coppie, single, nonni ecc) di capire, approfondire ed abbracciare un’istituzione prevista della norma che permette di sostenere e aiutare un minore in difficoltà assieme alla sua famiglia».

Famiglie al centro

"Famiglie al centro: la forza delle reti", al suo quinto anno di vita, è stato cofinanziato per i primi tre anni dall’Assessorato ai Servizi Sociali della Regione Veneto. Dapprima dagli otto Comuni dell’ex Distretto 4 dell’ULSS di Padova e poi via via fino ad arrivare oggi con sedici Comuni nella provincia di Padova (Abano Terme, Albignasego, Cadoneghe, Cervarese Santa Croce, Limena, Mestrino, Montegrotto Terme, Noventa Padovana, Ponte San Nicolò, Rovolon, Rubano, Saccolongo, Selvazzano Dentro, Teolo, Torreglia e Veggiano) che attualmente sostengono interamente il costo dell’iniziativa. Si tratta di un progetto finalizzato alla promozione dell’accoglienza, al sostegno della genitorialità ed alla sensibilizzazione sul tema dell’affido.

Calendario incontri

Giovedì 6 dicembre 2018 – La famiglia affidataria e la collaborazione con il Centro Affidi: ruoli, emozioni e motivazioni

Giovedì 13 dicembre 2018 – Esperienze a confronto

E' richiesta l'iscrizione all'indirizzo email casfpdovest@comune.selvazzano-dentro.pd.it o al numero telefonico 388/7882121

RIFERIMENTI C.A.S.F. PADOVA OVEST

SEDE OPERATIVA: Palazzo Eugenio Maestri via Roma 32 Selvazzano Dentro

TELEFONO: 388/7882121

MAIL: casfpdovest@comune.selvazzano-dentro.pd.it 

FACEBOOK: Centro per l'Affido e la solidarietà familiare Padova Ovest

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento