Nuovo percorso vita sul lungargine Scaricatore e attrezzature sportive in tre parchi cittadini

È stato approvato dalla Giunta comunale il progetto dell’assessorato al Verde e Parchi - finanziato dalla Fondazione Cariparo - per dotare le aree verdi cittadine di strutture sportive e ricreative per tutte le età

Un esempio delle attrezzature che verranno installate nei parchi

È stato approvato dalla Giunta comunale il progetto dell’assessorato al Verde e Parchi - finanziato dalla Fondazione Cariparo - per dotare le aree verdi cittadine di strutture sportive e ricreative per tutte le età.

Il progetto

Grazie al contributo di 160mila euro della Fondazione Cariparo è prevista per i prossimi mesi l’installazione di nuove attrezzature al Lungargine Scaricatore, il Parco Iris, il Milcovich, Brentella. Nei parchi Iris, Milcovich e Brentella saranno installare delle strutture per il fitness outdoor di tipo calistenico. La calistenìa è un insieme di attività che si svolgono per lo più a corpo libero con il supporto di strutture come sbarre, parallele e simili. La presenza di più attrezzi in una stessa struttura consente anche la calistenia cooperativa, dando la possibilità di eseguire esercizi calistenici che coinvolgono due o più partecipanti che si aiutano a vicenda nell'esecuzione dell'esercizio. Sul Lungargine Scaricatore invece sarà completamente rinnovato il percorso vita attualmente esistente, che prevede dieci stazioni. Il percorso, realizzato molti anni fa, risulta ormai obsoleto, e nonostante gli interventi manutentivi effettuati nel corso del tempo, richiede la sostituzione di numerosi componenti. Verrà quindi eseguita la demolizione degli attrezzi esistenti e il ripristino dei basamenti in calcestruzzo sui quali verrà posato un manto di erba sintetica su cui saranno installate le nuove attrezzature in grado di offrire le medesime funzionalità, garantendo una resistenza adeguata all’usura ed al vandalismo e richiedendo una ridotta manutenzione.

attrezzatura-calistenia 3-2

Il commento

Sottolinea Chiara Gallani, assessora al verde del Comune di Padova «Questo progetto finanziato dalla Fondazione Cariparo, che ringrazio per il sostegno, porterà in alcune delle aree verdi più amate e frequentate della città, vere e proprie strutture sportive all’aperto, delle attrezzature moderne ed efficienti che consentiranno agli sportivi di tutte le età di praticare attività all’aperto. In questi giorni così particolari ci siamo resi conto dell’importanza di qualcosa che forse davamo per scontata la bellezza e il piacere che può dare fare attività nei parchi e nelle aree verdi. Continuiamo a lavorare per questi luoghi, che oggi non possiamo vivere come vorremmo, curandoli e cercando di migliorarli».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Questa cosa non dura due settimane, abbiamo un progetto che arriva a maggio 2021»

  • Caccia senza licenza e in giorno di silenzio venatorio: denunciato 71enne

  • Live - Nuovo Dpcm in arrivo nel weekend: si va verso il coprifuoco

  • Coronavirus, il prof. Ursini difende Andrea Crisanti: «Parole sgradevoli dal professor Palù»

  • Coronavirus, Crisanti: «Siamo in un mare in tempesta. Secondo lockdown? Sarebbe inutile»

  • Coronavirus, Zaia: «Ho l'impressione che questo Dpcm sia solo un "riscaldamento a bordo campo"»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento