rotate-mobile
Attualità

Temperature altissime, il Comune apre sale climatizzate, porta pasti a casa e fa sconti sulle piscine

Pronto il Piano caldo. E' il primo provvedimento della nuova assessora al sociale, Margherita Colonnello

Il Comune di Padova ha previsto anche quest'anno, per fronteggiare le difficoltà provocate da afa ed ondate di calore come quelle di questi giorni, il piano per gestire l’emergenza caldo rivolto soprattutto ai cittadini anziani e alle persone più fragili che durante l’estate soffrono maggiore disagio sia per le particolari condizioni climatiche, che per l’assenza di familiari o di vicinato.

I servizi

Tra i servizi proposti dal settore Servizi Sociali è stato realizzato il vademecum "Arriva l'estate 2022 - Guida per persone anziane" che contiene semplici consigli per difendersi dal caldo, numeri di telefono da contattare in caso di aiuto o bisogno non solo per ridurre il malessere dovuto alle alte temperature ma anche il disagio della solitudine, indicazioni dei luoghi freschi da frequentare in città o suggerimenti per trascorrere una giornata in compagnia, dalle piscine che prevedono agevolazioni per persone over 65 ai parchi dove sostare e passeggiare. Nell’opuscolo si trovano anche tutte le informazioni utili per farsi recapitare la spesa a domicilio senza costi aggiuntivi grazie al servizio offerto, sempre agli over 65 residenti, da Confcommercio Ascom Padova e da Confesercenti del Veneto Centrale.

Colonnello

«Come purtroppo ci dimostra il tragico incidente sulla Marmolada, il problema delle ondate di calore coinvolge tutto il nostro Paese e ciascuno è chiamato a fare la propria parte – dichiara l’assessora al Sociale, Margherita Colonnello - Se prevenire il fenomeno è d'obbligo, curando in maniera particolare le politiche ambientali, è altrettanto fondamentale curare gli effetti di questo male della terra, stando al fianco delle persone che ne pagano le più pesanti conseguenze, in particolare  fragili e anziani.  Per questo il Comune di Padova ha iniziato a pianificare e diffondere una serie di iniziative rivolte alle persone anziane o con patologie al fine di individuare tutte le misure possibili per evitare loro di affrontare il gran caldo di queste giornate. Le iniziative sono elencate nel sito Padovanet che invitiamo tutta la cittadinanza a consultare. Sono inoltre disponibili dei volantini cartacei in tutti gli uffici del Comune e l’Urp è pronto a dare assistenza e indirizzare le padovane e i padovani.  Abbiamo previsto molti servizi per affrontare il caldo – prosegue Colonnello - numeri di telefono amici da contattare in caso di bisogno, spesa a domicilio, sconti per le piscine, apertura di sale e luoghi di aggregazione climatizzati. Dopo il punto che ho tenuto oggi, siamo al lavoro, insieme alla collega Benciolini, per implementare ulteriormente e con urgenza l'offerta di sale e biblioteche di quartiere aperte e climatizzate, luoghi protetti dove poter passare del tempo in compagnia e soprattutto al fresco. E’ allo studio la mappa di questi luoghi che saranno attivati in maniera capillare già nei prossimi giorni e rispetto ai quali daremo tempestiva comunicazione. Invitiamo tutta la cittadinanza a informarsi presso la pagina dedicata di padovanet, che verrà aggiornata questa settimana con tutte le nuove misure a disposizione della popolazione anziana e fragile».

L'appello

«Rivolgo infine un appello a tutte le cittadine e i cittadini – chiude l’assessora - questo caldo rappresenta un'emergenza che si affronta anche con la coesione sociale. In particolare in questi giorni così afosi, troviamo il modo di stare vicino ai nostri anziani con piccoli gesti e premure, informiamoci su come stanno, rendendoci disponibili per piccoli gesti di aiuto, eventualmente indirizzandoli ai servizi comunali. Che siano familiari, amici o vicini di casa e pianerottolo, ogni nostra azione di premura diventa un modo per stemperare i terribili effetti del caldo»

La guida

La guida "Arriva l'estate 2022 - Guida per persone anziane" è scaricabile dal sito www.padovanet.it ed è disponibile in versione cartacea all’Ufficio relazioni con il pubblico del Comune di Padova, nei Centri servizi territoriali del Comune di Padova, in tutte le sedi di Quartiere, all’Ufficio attività creative terza età del settore Servizi Sociali del Comune, presso l’Azienda Ospedaliera di Padova, nei Distretti socio sanitari dell’Azienda Ulss 6, nelle Farmacie comunali, presso il Csv – Centro Servizi Volontariato -. Per tutti i dettagli sul servizio offerto dall’Amministrazione Comunale e per maggiori informazioni informazioni sulla guida: https://www.padovanet.it/informazione/guida-lanziano-nelle-situazioni-di-bisogno-arriva-lestate-anno-2022. Per contattare l’Ufficio attività creative terza età del Comune di Padova: tel. 049 8205088 nei seguenti giorni ed orari: lunedì - mercoledì - venerdì dalle 9:00 alle 12:00; martedì dalle 15:00 alle 16:30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Temperature altissime, il Comune apre sale climatizzate, porta pasti a casa e fa sconti sulle piscine

PadovaOggi è in caricamento