A misura di bimbi: sei nuovi percorsi sicuri casa-scuola per gli alunni padovani

Cinque piedibus e un bicibus per i giovani studenti della scuola “Daniele Manin” di via Tre Garofani a Padova

Sei nuovi percorsi casa-scuola

Martedì 17 dicembre la scuola Daniele Manin in via Tre Garofani a Padova è stato  il “teatro” della firma del protocollo di intesa per ufficializzare i sei percorsi sicuri casa-scuola (cinque piedibus e un bicibus) che coinvolgono oltre cinquanta bambini.

La firma

L'assessore all'ambiente Chiara Gallani e l'assessore alle politiche scolastiche Cristina Piva, il presidente della Consulta 6A, Celestino Giacon, i rappresentanti dei genitori e Concetta Ferrara, dirigente dell’XI Istituto Comprensivo, si sono ritrovati insieme per dichiarare il proprio impegno a favore del piedibus, che si inserisce nel progetto di educazione ambientale “Vado a scuola con gli amici” che a Padova coinvolge già 18 scuole, 674 bambini della scuole primarie e 47 linee di piedibus a cui va aggiunta quella sperimentale, da poco attivata proprio alla scuola Manin, del “bicibus”. Si tratta di iniziative che modificando le quotidiane abitudini di trasporto verso le scuole - dall’andare in macchina al camminare - riducono il traffico, l’inquinamento, lo stress di mamme e papà e allo stesso tempo aumentano il benessere dei figli. Sono basate sulla partecipazione volontaria di tanti soggetti, impegnati per la qualità della vita dei bambini, la loro autonomia e capacità di socializzazione. 

Il commento

Sottolinea l’assessore Gallani presentando il progetto: «Andare a scuola a piedi con i propri amici non solo è divertente, ma fa veramente bene all’ambiente e alla salute di tutti, in particolare dei più piccoli, dal momento che i piedibus riducono significativamente il traffico veicolare attorno ai plessi scolastici. Il Comune di Padova continua e continuerà con convinzione a promuovere questi progetti, che hanno anche il merito non secondario di contribuire a far crescere adulti più consapevoli delle conseguenze delle proprie azioni, sviluppando positivamente il loro senso di responsabilità e la loro autonomia».

Le fasi

Nel dettaglio, per arrivare alla firma del protocollo, le fasi sono state le seguenti: i genitori hanno formato un comitato atto a coinvolgere le famiglie, a definire gli itinerari. La scuola si è invece attivata nel diffondere le informazioni relative al progetto e nel sensibilizzare gli alunni sui temi sollecitati dal progetto. Il Comune, infine, si è impegnato a garantire tutte le azioni di sostegno all’attuazione dei percorsi sicuri casa-scuola, grazie al lavoro dei settori: Ambiente e Territorio, Servizi Scolastici  e Polizia Locale e Protezione Civile.

Piedibus

I Piedibus sono formati da una carovana di bambini che va a scuola a piedi, accompagnata da uno o più adulti volontari. I Millepiedi sono un gruppo di bambini che va a scuola a piedi in totale autonomia, senza la presenza di adulti. I Bicibus sono formati da un gruppo di bambini/ragazzi che va a scuola in bicicletta, su percorsi segnalati e messi in sicurezza. Ogni percorso di piedibus, millepiedi o bicibus ha un capolinea e una o più fermate intermedie, ad orari prestabiliti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gravissimo incidente, esce di strada e si schianta nel fosso: muore un 56enne

  • «Bisogna mozzargli mani e piedi»: minacce via Facebook al sindaco di Cadoneghe

  • Schianto in moto: ricoverato in gravi condizioni Fausto Dorio, sindaco di Villafranca

  • Si getta sui binari alla stazione di Padova: treni in tilt all'alba di lunedì

  • Scoperti due boss dello spaccio nella Bassa: i clienti per proteggerli finiscono denunciati

  • Auto a fuoco mentre percorre la tangenziale: paura e traffico in corso Australia

Torna su
PadovaOggi è in caricamento