rotate-mobile
LAVORI PUBBLICI / Salboro / Via Lago Dolfin

Ciclabile a Salboro, il Comune stanzia 650 mila euro: il cantiere dovrebbe partire a fine anno

«Stiamo parlando di un tratto secondario ma che senza un servizio di sicurezza può essere pericoloso perché il flusso di traffico è importante» spiega il vicesindaco Andrea Micalizzi

Sono stati stanziati 650 mila euro per la realizzazione della pista ciclabile di via Lago Dolfin a Salboro. Un intervento che i residenti chiedono da anni e che servirà a mettere in sicurezza ciclisti e pedoni.

I lavori

Con la variazione di bilancio di febbraio l’amministrazione ha trovato i fondi per la pista ciclabile, un tratto di 700 metri che in buona parte dovrà essere acquisito dal Comune tramite acquisizione bonaria o esproprio. «Stiamo parlando di un tratto secondario ma che senza un servizio di sicurezza può essere pericoloso perché il flusso di traffico è importante – spiega il vicesindaco Andrea Micalizzi – Via Lago Dolfin è la classica strada che collega quartieri, viene usata per accorciare il percorso. E così continua il nostro impegno per garantire la sicurezza anche nelle parti più periferiche della città». Giovedì 3 marzo si è tenuta un’assemblea nel quartiere Salboro con un centinaio di persone, durante la quale il vicesindaco ha esposto il progetto preliminare. Nei prossimi mesi seguiranno altri appuntamenti così che i residenti possano seguire il percorso verso la progettazione definitiva, spiegando quali sono le loro esigenze. «Se non ci saranno problemi con le acquisizioni credo che si potrà partire con i lavori già a fine anno» aggiunge Micalizzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclabile a Salboro, il Comune stanzia 650 mila euro: il cantiere dovrebbe partire a fine anno

PadovaOggi è in caricamento