Comitato del consiglio di Bacino Brenta, la nuova presidentessa è Antonella Argenti

Il sindaco di Villa del Conte è stata eletta all'unanimità dai rappresentanti dei 67 Comuni del Bacino

Antonella Argenti

«Ringrazio il sindaco di Bassano Elena Pavan per aver sbloccato una situazione di stallo che durava da anni e che impediva una seria programmazione della gestione dei rifiuti nel bacino Brenta». Lo afferma l’assessore regionale all’ambiente Gianpaolo Bottacin, alla notizia della nomina all'unanimità di Antonella Argenti, sindaco di Villa del Conte, alla presidenza del Comitato del Consiglio di Bacino Brenta per i rifiuti.

La nomina

All’assemblea hanno partecipato tutti i rappresentanti dei 67 Comuni del Bacino: ente responsabile del provvedimento, in virtù del numero di abitanti, è il Comune di Bassano, che ospita anche la sede del Consiglio di Bacino. Aggiunge l'assessore Bottacin: «Quando fu approvata la legge regionale sui rifiuti fu scelta la strada del coinvolgimento dei sindaci con ruolo di protagonisti proprio perché le scelte gestionali di un servizio così importante per i cittadini fossero decise dall'ente più vicino ai cittadini stessi, ossia il Comune. Purtroppo, in alcuni casi, ci sono stati dei ritardi nella costituzione dei Consigli di Bacino ma finalmente il sindaco Pavan e i suoi colleghi sono riusciti a trovare una sintesi, dando forma all’organo che consentirà di intervenire strategicamente sulla gestione dei rifiuti e delle risorse idriche dei 67 Comuni del bacino del Brenta»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Inferno in autostrada: esplode tir, carbonizzato l'autista, feriti due lavoratori

  • Tragedia in serata: uomo azzannato dai suoi rottweiler viene trovato senza vita dalla compagna

  • Sorpresa dalle previsioni meteo: neve in arrivo anche a Padova e provincia?

  • Scopre due persone che dormono nel suo garage: una era la proprietaria dell'immobile

  • Addio digitale terrestre, cambia tutto per i televisori: come attrezzarsi

  • Rubano un'auto con dentro un bimbo e si schiantano: tre ladri in manette, erano ubriachi

Torna su
PadovaOggi è in caricamento