rotate-mobile
Attualità

Valvitalia, domani previsto un presidio davanti allo stabilimento di Due Carrare

In concomitanza con l'incontro tra la Direzione Aziendale, la Rsu di stabilimento e Fiom e Fim di Padova

Domani lunedì 21 febbraio si terrà nella sede di Due Carrare il prossimo incontro tra la Direzione Aziendale, la Rsu di stabilimento e Fiom e Fim di Padova. In concomitanza con l’incontro si terrà a partire dalle ore 14.30 un presidio in via Campolongo 97 a Due Carrare, davanti ai cancelli dell’azienda Valvitalia. «È prioritario per noi difendere questi posti di lavoro e il know how che proviene dalle competenze e dalla capacità di queste lavoratrici e di questi lavoratori che producono da anni, con estrema professionalità, impianti di trattamento gas naturale. Non è possibile che si permetta questo continuo depauperamento del nostro tessuto produttivo è necessario tutelare territorio e lavoratori. Difendere questi posti di lavoro significa difendere l’intero mondo del lavoro e opporsi alle chiusure selvagge che rischiano di toccare tutti» hanno dichiarato Michele Iandiorio della Fiom Cgil e Luca Gazzabin della Fim Cisl.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valvitalia, domani previsto un presidio davanti allo stabilimento di Due Carrare

PadovaOggi è in caricamento