É la piccola Leonora la prima nata nelle strutture padovane della Ulss 6 Euganea

La neonata è venuta al mondo a cavallo della mezzanotte all'ospedale di Cittadella. La bambina e la madre sono in ottime condizioni di salute, a loro gli auguri della direzione

Mamma Fatbardha, la piccola Leonora e il personale medico che le ha assistite durante il parto

Si chiama Leonora e le operatrici del reparto di ostetricia e ginecologia l'hanno accolta al mondo e consegnata nelle braccia di mamma Fatbardha appena sedici minuti dopo la mezzanotte.

Il primato

Erano le 0.16 del 1 gennaio 2020 quando la piccola è nata all'ospedale di Cittadella, sotto il suono e le luci dei fuochi d'artificio che coloravano il cielo della cittadina. Fatbardha la mezzanotte l'ha passata nel pieno del travaglio, ma pochi minuti dopo i dolori hanno lasciato il posto alla gioia più grande. La famiglia accoglie la piccola Leonora, una bella bimba che al momento della nascita pesava 3.280 grammi e si aggiudica il primato di prima nata in tutte le strutture della Ulss 6 Euganea. Mamma e piccina si sono concesse uno scatto insieme alle ostetriche e alle dottoresse che le hanno assistite nel parto. «Ringraziamo loro e tutto il personale ospedaliero che nella notte di San Silvestro ha presidiato i nostri ospedali» ricorda la direzione della Ulss 6 «Alla piccola Leonora e a mamma Fatbardha, invece, il dolce augurio di una buona vita».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • Infarto durante l'ora di lezione a scuola: grave una studentessa di 14 anni

  • Si getta sui binari alla stazione di Padova: treni in tilt all'alba di lunedì

  • Morte cerebrale per Anna, la quattordicenne colpita da arresto cardiaco a scuola

  • Coronavirus, massima allerta in Veneto. Zaia «Pronti a misure drastiche»

Torna su
PadovaOggi è in caricamento