É la piccola Leonora la prima nata nelle strutture padovane della Ulss 6 Euganea

La neonata è venuta al mondo a cavallo della mezzanotte all'ospedale di Cittadella. La bambina e la madre sono in ottime condizioni di salute, a loro gli auguri della direzione

Mamma Fatbardha, la piccola Leonora e il personale medico che le ha assistite durante il parto

Si chiama Leonora e le operatrici del reparto di ostetricia e ginecologia l'hanno accolta al mondo e consegnata nelle braccia di mamma Fatbardha appena sedici minuti dopo la mezzanotte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il primato

Erano le 0.16 del 1 gennaio 2020 quando la piccola è nata all'ospedale di Cittadella, sotto il suono e le luci dei fuochi d'artificio che coloravano il cielo della cittadina. Fatbardha la mezzanotte l'ha passata nel pieno del travaglio, ma pochi minuti dopo i dolori hanno lasciato il posto alla gioia più grande. La famiglia accoglie la piccola Leonora, una bella bimba che al momento della nascita pesava 3.280 grammi e si aggiudica il primato di prima nata in tutte le strutture della Ulss 6 Euganea. Mamma e piccina si sono concesse uno scatto insieme alle ostetriche e alle dottoresse che le hanno assistite nel parto. «Ringraziamo loro e tutto il personale ospedaliero che nella notte di San Silvestro ha presidiato i nostri ospedali» ricorda la direzione della Ulss 6 «Alla piccola Leonora e a mamma Fatbardha, invece, il dolce augurio di una buona vita».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto tornando a casa, diciottenne Padovano perde la vita

  • Caccia senza licenza e in giorno di silenzio venatorio: denunciato 71enne

  • Live - Nuovo Dpcm in arrivo nel weekend: si va verso il coprifuoco

  • Coronavirus, Crisanti: «Siamo in un mare in tempesta. Secondo lockdown? Sarebbe inutile»

  • Coronavirus, Zaia: «Stiamo iniziando a entrare nel vivo della battaglia»

  • A piedi lungo la tangenziale, giovane viene investito all'alba: è grave

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento