Lidia Armelao alla direzione del Dipartimento di Chimica e Tecnologie dei Materiali del Cnr

La professoressa dell'Università di Padova presso il Dipartimento di Scienze Chimiche è alla guida del Dsctm del Consiglio Nazionale delle Ricerche

La professoressa Lidia Armelao

Un prestigioso riconoscimento è stato conferito a Lidia Armelao, professoressa dell'Università di Padova presso il Dipartimento di Scienze Chimiche: dal primo ottobre, infatti, è alla guida del Dipartimento di Chimica e Tecnologie dei Materiali - Dsctm del Consiglio Nazionale delle Ricerche, uno dei sette Dipartimenti tematici del Cnr, autorevole punto di riferimento per le scienze chimiche e dei materiali, che conta undici Istituti di ricerca distribuiti sull'intero territorio nazionale con quasi mille ricercatori dedicati ad attività scientifiche e tecnologiche. 

L'investitura

L'investitura all'importante carica per il prossimo quadriennio vede per la prima volta alla direzione del Dipartimento di Chimica del Cnr un professore dell'Ateneo patavino e rende onore a Lidia Armelao, vice presidente della divisione di chimica inorganica della Iupac - International Union of Pure and Applied Chemistry - e già Direttore di uno degli Istituti Cnr con sedi ospitate presso il DiSC, a testimonianza della lunga tradizione di collaborazione tra Consiglio Nazionale delle Ricerche ed Università di Padova

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • «Mi sono addormentato a casa della mia ragazza»: multa di 400 euro per il fidanzato ritardatario

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento