rotate-mobile
Attualità Cittadella

“Progetti del Cuore” a Cittadella

L’Auser avrà a disposizione un Fiat Doblò, destinato ad assistere chi ha bisogno.

Parte nuovamente il servizio di trasporto sociale di Progetti del Cuore che, grazie alla generosità delle attività del territorio, ha messo a disposizione dell’Auser di Cittadella un importante servizio di trasporto sociale: anziani, ragazzi, diversamente abili e famiglie in difficoltà del comune avranno a disposizione un mezzo di trasporto Fiat Doblò, completamente attrezzato per trasferimenti che aiutino lo svolgimento di piccole e grandi necessità quotidiane: assistenza sociale, cure mediche, istruzione e sport.

Cuore

Progetti del Cuore collabora con le più importanti Istituzioni e Associazioni di volontariato di tutta Italia e integra nel proprio oggetto sociale lo scopo di avere un impatto positivo sulla società e sul territorio. L’obiettivo prevalente dell’attività è il rafforzamento del senso di unione che lega la collettività, con uno sguardo speciale verso le fasce più deboli, che trovano assistenza quotidiana nei servizi di mobilità gratuita e prevenzione sanitaria.

Aziende

Le aziende che parteciperanno, così come coloro che hanno già dato il loro importante contributo potranno trasferire sul proprio marchio il valore sociale di questa iniziativa ed “abbracciare” le persone più fragili della comunità, cercando di migliorare la qualità di vita.L’Auser di Cittadella potrà così continuare a occuparsi di coloro che più necessitano di questo servizio, come fa ormai da anni. «Per noi questo mezzo rappresenta una possibilità fondamentale di migliorare il trasporto sociale che si rivolge a tutte le persone in difficoltà - spiega Antonio Lago, il presidente dell’Ass. Auser Cittadella - che hanno bisogno di sostegno: sono quelle persone che comunemente fanno parte della categoria dei fragili. Il nostro sostegno da anni va agli anziani soli, che vivono in stato di difficoltà, ai giovani che presentano problemi deambulatori. Offriamo loro un trasporto di tipo socio-assistenziale, che serve per raggiungere i centri medici per tutti quelli che hanno il bisogno di ricorrere a cure specifiche, o per il disbrigo di pratiche quotidiane, come fare la spesa, ad esempio. Mostriamo in questo modo la vicinanza alle persone della nostra comunità. Ci muoviamo principalmente nel comune di Cittadella e raggiungiamo i comuni limitrofi, per arrivare a Padova, Vicenza, Treviso, Bassano. Grazie all’aiuto di oltre settanta volontari che si occupano anche dell’organizzazione del trasporto sociale riusciamo a essere presenti nelle vite di chi ha bisogno».

Campioni

La conferenza stampa di presentazione dell’evento si è tenuta a Cittadella, mercoledì 11 gennaio presso la sede di Auser, in Stradella Nico D’Alvise,1. Tra i testimonials di Progetti del Cuore figurano nomi noti dello sport e dell'impegno sociale, tra cui Annalisa Minetti, Beppe Signori e Andrea Devicenzi: esempi di persone vere, piene di passione, campioni fortemente impegnati nel sociale, che sfidano ogni giorno i propri limiti e combattono contro i pregiudizi, mettendo la loro popolarità al servizio del prossimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Progetti del Cuore” a Cittadella

PadovaOggi è in caricamento