Ristorante al piano terra, appartamenti in quelli superiori: nuova vita per l'ex cinema Concordi

I 710 metri quadrati del piano terra verranno adibiti ad uso ristorazione, mentre al primo piano oltre agli appartamenti verrà realizzata un'autorimessa privata

Il rendering della facciata frontale dell'ex cinema Concordi, che rimarrà fedele all'attuale

I padovani, passandoci davanti, sospirano ricordando i bei vecchi tempi. Perché era uno dei principali luoghi di aggregazione della città. E tornerà presto ad esserlo, anche se con una veste diversa: importanti novità per l'ex cinema Concordi.

Cinema Concordi-3

Ex Concordi

Lo stabile di via San Martino e Solferino, la cui attività è cessata nel 2007 e che è stato completamente svuotato a metà 2016, è pronto infatti a tornare a nuova vita: a darne notizia è Antonio Bressa, assessore alle attività produttive e al commercio, che ha annunciato la presentazione di un progetto preliminare di massima per il restauro del complesso. La società Concordi Srl aveva vagliato diverse possibili soluzioni per il recupero della destinazione originaria attraverso la trasformazione del cinema in un multisala, ma ogni tentativo è risultato infruttuoso causa mancanza di operatori interessati. La volontà, però, è sempre stata quella di riaprire lo stabile e di reintegrare il fabbricato nel contesto di una riqualificazione dell'area del centro storico adiacente al Ghetto e al Duomo di Padova.

Concordi Rendering 2-2

Il progetto

Per questo motivo è stato studiato e presentato questo progetto preliminare di massima finalizzato al cambio parziale delle destinazioni d'uso dell'ex Concordi. Partiamo dal piano terra, dove è previsto un locale di 710 metri quadrati dedicato alla ristorazione: ancora non si sa chi si aggiudicherà l'ambito spazio, in quanto sono molte le richieste giunte in merito, ma la scelta dell'ambito della ristorazione è caduta anche per il veto posto dall'amministrazione comunale di non adibire la struttura commerciale a uso supermercato o discount. Il ristorante potrà poi sfruttare la piazzetta antistante, per la quale è prevista una profonda opera di valorizzazione con interventi di ripavimentazione e illuminazione della stessa. Al primo piano, invece, verrà realizzata un'autorimessa ad uso privato di 415 metri quadrati e degli appartamenti ad uso residenziale per 151 metri quadrati totali. Al secondo piano, inoltre, prevista la realizzazione di altri appartamenti ad uso residenziale per 670 metri quadrati totali. Le opere di ristrutturazione riguarderanno anche la grande terrazza di 550 metri quadrati sul tetto annessa a un appartamento - già esistente - di 310 metri quadrati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I lavori

L'inizio dei lavori è previsto già prima dell'estate. La durata? Circa due anni, ma le tempistiche potrebbero anche ridursi vista la differente destinazione dei vari piani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formaggi a Villa Contarini, giardini aperti, visite, spettacoli e sagre: il weekend a Padova

  • Focolaio all'asilo notturno del Torresino: 30 positivi al covid su 82 ospiti

  • Occhio al semaforo: attivata la sperimentazione di un nuovo T-Red a Padova

  • Perde il controllo della sua barca dopo un'onda anomala: muore idraulico padovano

  • Focolaio del Torresino: una persona positiva tenta la fuga, le forze dell'ordine lo bloccano (Video)

  • Clienti nel magazzino per sniffare cocaina tra una portata e l'altra: ristoratore in manette

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento