Domenica, 17 Ottobre 2021
Attualità

«Moderno e collegato a Piazza dei Signori con una navetta»: Lorenzoni e il "sogno" park Sarpi

Ospite della trasmissione "Primus inter Pares" su Tv7 Triveneta, il vicesindaco di Padova è tornato a parlare del progetto del nuovo parcheggio in via Sarpi

Ne aveva già ampiamente parlato a fine settembre. E ora ha "rimarcato il concetto". Facendo capire che è una partita che vuole vincere: ospite della trasmissione "Primus inter Pares" su Tv7 Triveneta, Arturo Lorenzoni è tornato sul progetto del nuovo parcheggio in via Sarpi.

Park Sarpi e navetta

Il vicesindaco di Padova, dopo aver trattato l'argomento park Prandina, ha rilanciato: «Noi però abbiamo un'altra area in cui si sta lavorando, che è quella di via Sarpi dove si può realizzare un parcheggio moderno e di grandi dimensioni collegato in futuro anche con una navetta come quella di Next, che abbiamo appena testato nel parcheggio della Kioene Arena. Realizzare un parcheggio moderno a servizio sia del centro città collegato con una navetta che arriva in Piazza dei Signori sia della stazione ferroviaria resa accesibile direttamente al binario 1 credo che sia un risultato importante per la città». E sarebbe un park ispirato a quello delle Cliniques Universitaries della cittadina belga di Saint Luc e poco impattante.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Moderno e collegato a Piazza dei Signori con una navetta»: Lorenzoni e il "sogno" park Sarpi

PadovaOggi è in caricamento