rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Attualità

Prorogata la data per candidarsi al servizio civile: c'è tempo fino al 10 febbraio

La Fondazione Lega del Filo d'Oro cerca due persone per la sede di Padova per il progetto "Noi nel mondo" che si occupa di persone sorde, cieche e con difficoltà psicosensoriali

Sono stati prorogati i termini di presentazione delle domande per il servizio civile universale, a cui la Fondazione Lega del Filo d'Oro Onlus ha aderito con due progetti che hanno l'obiettivo di far vivere un'esperienza di solidarietà accanto alle persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali.

Il servizio civile

C'è tempo fino alle 14 del 10 febbraio 2022 per inviare la propria candidatura; in Veneto, l'ente ricerca 2 volontari da inserire presso la sede di Padova, a supporto del progetto "Noi nel mondo”. Un'esperienza che permetterà ai ragazzi e alle ragazze che ne prenderanno parte di dedicare un anno alla propria formazione e alle comunità in cui vivono, supportando gli operatori della Fondazione nelle attività educative, occupazionali, socio-ricreative e di vita quotidiana rivolte alle persone con sordocecità e pluriminorazione psicosensoriale. «L'esperienza del servizio civile presso la Lega del Filo d'Oro rappresenta un'importante opportunità formativa che permetterà, a chi sceglierà di farne parte, di crescere umanamente e acquisire nuove competenze – dice Rossano Bartoli, presidente della Fondazione Lega del Filo d'Oro Onlus  - I giovani volontari riceveranno, infatti, una formazione condotta dal personale dell'Ente e contestualmente potranno aiutare le persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali ad uscire dal loro isolamento, fatto di buio e silenzio, attraverso preziose occasioni di relazione che, auspichiamo, possano far germogliare quell'impegno inteso come valore di coesione sociale, capace di fare la differenza nella vita di chi non vede e non sente».

Noi nel mondo

Per il progetto "Noi nel mondo”, i volontari selezionati affiancheranno il personale e i volontari dell'ente nell'organizzazione, realizzazione e potenziamento di tutte quelle attività che favoriscono la partecipazione alla vita sociale delle persone con sordocecità e pluriminorazione psicosensoriale che vivono da sole o con la propria famiglia, promuovendo un ruolo attivo per migliorare le proprie condizioni di vita attraverso uscite socio-ricreative e culturali, soggiorni vacanza, attività occupazionali e servizio di "persona di contatto”, fondamentale per seguire costantemente gli utenti in un rapporto diretto e personale. Il servizio civile ha una durata di 12 mesi, con un impegno previsto di 25 ore settimanali. Gli operatori volontari percepiranno un assegno mensile di 444,30 euro. La domanda di partecipazione potrà essere inviata attraverso la piattaforma “Domanda on line" all'indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it dove è possibile scegliere il progetto per il quale candidarsi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prorogata la data per candidarsi al servizio civile: c'è tempo fino al 10 febbraio

PadovaOggi è in caricamento