Esercitazione e sensibilizzazione: il progetto “Scuola Sicura Veneto” arriva nell'Alta

La seconda tappa dell’edizione primaverile si è tenuta presso la scuola media "Don Bosco" a Campo San Martino: il resoconto

Un momento dell'esercitazione a Campo San Martino

Si è svolta presso la scuola media "Don Bosco" a Campo San Martino la seconda tappa dell’edizione primaverile del progetto “Scuola Sicura Veneto”, esercitazione regionale ideata dall'assessorato alla Protezione Civile per portare la cultura della sicurezza nelle scuole.

Prove di evacuazione

Durante l’esercitazione si sono svolte diverse prove di evacuazione e sono state spiegate le procedure in caso di incendio: allarme, avvio procedure, evacuazione propriamente detta e recupero dei feriti da parte dei soccorritori. A seguire, sotto la guida tecnica del personale regionale dell’assessorato e della Direzione protezione civile, insieme ai Vigili del Fuoco, alle forze locali di Polizia, ai Carabinieri, al gruppo comunale di Protezione e ai gruppi del Distretto del Medio Brenta, si è svolta un’analisi delle azioni compiute da alunni e insegnanti. Sono state quindi presentate le funzionalità dei diversi mezzi d’emergenza intervenuti, tra cui l’elicottero del Suem 118, atterrato nell'area sportiva della scuola. Come di consueto, a tirare le fila della giornata l’assessore regionale alla protezione civile, Gianpaolo Bottacin, che rivolgendosi ai ragazzi ha sottolineato «l'importanza di divulgare quanto si è appreso durante la giornata anche fuori dall'ambiente scolastico, a iniziare dalle famiglie» per poi ringraziare «i nostri splendidi volontari, grande esempio di civiltà e altruismo». Questo il messaggio lanciato ai ragazzi per invogliarli a intraprendere in futuro il percorso nel volontariato di protezione civile. Al termine è stato consegnato a tutti i ragazzi un volumetto, scritto con un linguaggio semplice, con le principali regole e i rischi da conoscere e anche con i riferimenti locali di protezione civile.

SCUOLA SICURA-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione #IoApro: l'elenco di bar e i ristoranti che aderiscono all'iniziativa

  • La pasticceria Le Sablon fa servizio al tavolo per #ioapro: prese le generalità a clienti e titolare

  • Andrea Pennacchi: «So taca na machina, ma respiro. Grazie a tutti i medici, sono in buonissime mani»

  • Maxi-incendio ad Albignasego: a fuoco l'ex In Bloom, una persona intossicata

  • Solesino: primo comune italiano a dotarsi di un'Alfa Romeo Stelvio per la polizia locale

  • Tamponi rapidi, salgono a trenta le farmacie padovane aderenti all'iniziativa: l'elenco completo

Torna su
PadovaOggi è in caricamento