Attualità Camin / Via San Salvatore

Nuove caditoie antiallagamento a Camin

Gli interventi saranno svolti in via San Salvatore e dureranno circa 5 giorni. Consentiranno di mitigare il fenomeno degli allagamenti del territorio, aumentare l’efficienza e la sicurezza idraulica della zona

Un intervento di AcegasApsAmgas in una caditoia

Da oggi 20 luglio i lavori di inserimento di nuove caditoie in via San Salvatore, in zona Camin. Gli interventi dureranno circa 5 giorni e consentiranno di mitigare il fenomeno degli allagamenti del territorio, aumentare l’efficienza e la sicurezza idraulica della zona.

Antiallagamento

Da oggi in via San Salvatore in zona Camin saranno realizzate nuove caditoie e griglie di scolo anti-allagamento, per garantire ancora più sicurezza ai cittadini e al territorio. I lavori consentiranno di aumentare e potenziare la superficie scolante della zona, permettendo un migliore deflusso dell’acqua piovana nella rete fognaria, impedendo così alla strada di allagarsi. In questo modo, il carico nei punti critici verrà suddiviso con effetti importanti sul drenaggio delle acque. L’intervento viene programmato per dare continuità al precedente intervento di ristrutturazione della rete fognaria della zona e per garantire un servizio sempre più efficiente resiliente e sostenibile, in grado di rispondere ai repentini mutamenti climatici, come i violenti nubifragi che nelle scorse settimane hanno colpito la città.

Micalizzi

“A distanza di pochi giorni dal temporale, un intervento per migliorare ulteriormente la sicurezza di Via S.Salvatore dove è stata di recente realizzata la nuova condotta – afferma Andrea Micalizzi, Vicesindaco del Comune di Padova - Un’azione concreta che testimonia che continueremo a compiere ogni sforzo per difendere le nostre strade e le case dei padovani anche dai temporali più violenti.

Precedenti interventi

Tra il 2019 e il 2020 la zona di Camin e, in particolare via San Salvatore, è stata interessata dai lavori di ristrutturazione della rete fognaria. Un cantiere molto rilevante, durato diversi mesi e suddiviso in più fasi per impattare il meno possibile sui cittadini, che rientra nel più ampio piano anti-allagamenti per la sicurezza idrogeologica della città messo in campo da AcegasApsAmga e Comune di Padova. Il programma è finalizzato a dare risposte strutturali alla fragilità idraulica della città, anche in considerazione dell’impatto che i repentini cambiamenti climatici stanno portando. I lavori compiuti sulla zona di via San Salvatore hanno riguardato, in particolare, la bonifica della rete idrica esistente e la posa di una nuova condotta fognaria, il doppio più potente rispetto a quella preesistente e con una conseguente portata nettamente superiore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuove caditoie antiallagamento a Camin

PadovaOggi è in caricamento