A porta Trento arrivano le “Pulizie Intensive”: interventi e divieti di sosta lungo le strade

Giovedì 7 marzo intervento di pulizia profonda tra le vie Premuda e Bezzecca con sei ore di sosta vietata. Da lunedì informazione ai cittadini su tempi di intervento e limitazioni

Cambia il nome, ma l'impegno resta immutato se non addirittura aumentato. Le "Pulizie straordinarie" lasciano il posto alle "Pulizie intensive", progetto lanciato dall'amministrazione comunale con AcegasApsAmga per restituire ai cittadini strade e quartieri come nuovi.

Il progetto: quartieri puliti

L'iniziativa prevede nel 2019 ventisei interventi in altrettante zone, con l'obiettivo di far risplendere quelle aree che, per criticità di parcheggio o per caratteristiche urbanistiche, risultano meno raggiungibili con la normale pianificazione. Ogni intervento è svolto dal primo mattino con uno straordinario impegno di uomini e mezzi ed è concentrato in circa sei ore per ridurre al minimo i disagi. Oltre al fondo stradale le pulizie intensive interessano marciapiedi, aiuole pubbliche, caditoie, pozzetti e cassonetti della raccolta rifiuti nelle zone dove sono presenti.

Le “Pulizie Intensive” a porta Trento

Giovedì 7 marzo tappa a porta Trento: dalle 5 del mattino e indicativamente fino alle 11, beneficeranno del piano di intervento le vie Premuda e Bezzecca. Prima di procedere con l’operazione di lavaggio stradale saranno svuotati e lavati tutti i cassonetti dei rifiuti, poi si proseguirà con lo spazzamento meccanizzato adottando ogni precauzione (es. nebulizzazione dell’acqua) per evitare il sollevamento di polveri. Seguirà un approfondito lavaggio stradale e si eseguirà la pulizia delle caditoie con idropulitrice.

pulizie straordinarie porta trento-2

Tempi e divieti di sosta

Nelle sei ore di intervento le strade interessate dovranno essere completamente sgombre dalle auto in sosta, per consentire di intervenire sull’intera superficie e agevolare al tempo stesso l’operatività dei mezzi. L’amministrazione comunale emetterà un’ordinanza di divieto di sosta su entrambi i lati da cui saranno sempre esclusi i vialetti privati di accesso ai singoli condomini. Si tratta di un limitato disagio per i cittadini, indispensabile però alla riuscita ottimale dell’intervento.

Informazioni capillari

Per assicurare ai residenti la più ampia informazione possibile sul divieto di sosta provvisorio, a partire da lunedì 4 marzo e per i giorni a seguire, saranno distribuiti volantini e locandine informative presso le abitazioni delle strade coinvolte dalle
pulizie. Inoltre, sempre a partire da lunedì, saranno esposti i divieti di sosta veri e propri nei tratti stradali interessati.

La campagna pubblicitaria e il plauso dell'assessore

A partire da lunedì 4 marzo partirà in città anche la campagna pubblicitaria dell’iniziativa messa in campo dal Comune e AcegasApsAmga per informare e sensibilizzare i cittadini sui futuri interventi di igiene profonda dei quartieri. «Le pulizie intensive e la massiccia campagna pubblicitaria fanno parte del programma definito con l'azienda per il 2019» commenta l’assessore all’Ambiente Chiara Gallani «Si tratta di un modo per prendersi cura in modo speciale del territorio, un impegno di amministrazione e azienda con quello di tutti i cittadini per tenere davvero pulita la città».

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento