Una cascata di doni per i piccoli pazienti: l'iniziativa in Pediatria a Padova

Pam Panorama ha consegnato 200 doni al Dipartimento Salute della Donna e del Bambino di Padova

La consegna dei doni a Pediatria

In anticipo. Ma sempre gradito: nel pomeriggio di mercoledì 18 dicembre il Natale è arrivato al Dipartimento Salute della Donna e del Bambino di Padova (in collaborazione con Fondazione Salus Pueri) dove le bambine e i bambini ricoverati hanno ricevuto in totale 200 pacchetti offerti da Pam Panorama.

La consegna

Da anni l’azienda da anni si impegna a promuovere questa iniziativa di solidarietà per portare un momento di spensieratezza e di magica atmosfera negli ospedali pediatrici d’Italia. Una cascata di doni che i piccoli pazienti hanno ricevuto direttamente dalle mani dei rappresentanti di Pam Panorama: un momento di serenità e di “normalità” per chi, purtroppo, dovrà passare lontano da casa le festività di Natale. Afferma Dominga Fragassi, responsabile corporate marketing Pam Panorama: «Abbiamo promosso questa iniziativa in prossimità delle festività con la speranza di restituire alle bambine e bambini del Dipartimento Salute della Donna e del Bambino di Padova in collaborazione con Fondazione Salus Pueri e ai loro genitori la serenità che è il simbolo più rappresentativo del Natale. Vedere il loro volto illuminarsi ci fa capire quanto sia importante proseguire con questo progetto solidale. Quest’anno inoltre, insieme alle figlie e figli dei dipendenti della nostra sede di Spinea, abbiamo realizzato gli addobbi natalizi per la Fondazione Salus Pueri destinati al reparto pediatrico dell’Ospedale di Padova che consegneremo unitamente ai doni. Essere vicini alle persone a al territorio in cui operiamo è una delle tante dimensioni dell’impegno sostenibile di Pam Panorama. Ringraziamo tutto il personale che si prende cura ogni giorno di queste bambine e bambini».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il progetto

Aggiunge il prof. Giorgio Perilongo, direttore del Dipartimento Salute della Donna e del Bambino di Padova Pediatria di Padova e vicepresidente di Fondazione Salus Pueri, che dal 1992 sostiene la Pediatria; «Queste iniziative sono importanti perché momenti di gioco e di attività ricreative, contribuiscono a promuovere la salute ed il benessere del bambino anche durante un periodo di malattia e di ricovero e si integrano con la cura e l’assistenza. Inoltre, poter contare da sempre in queste occasioni sulla disponibilità e la collaborazione di “amici speciali” come il Gruppo Pam Panorama rende particolarmente orgogliosi». L’appuntamento di mercoledì 18 fa parte di un progetto solidale più esteso a livello nazionale, che prevede la consegna di circa 2.050 doni da parte di Pam Panorama. Oltre al Dipartimento Salute della Donna e del Bambino di Padova - in collaborazione con Fondazione Salus Pueri - l’iniziativa coinvolge altre strutture sanitarie italiane tra cui: l’Ospedale dei Bambini Vittore Buzzi di Milano - in collaborazione con Associazione Obm Onlus, la Fondazione Together To Go Onlus di Milano, l’Azienda Ospedaliera Universitaria Senese Le Scotte di Siena, l’Ospedale dei Bambini Pietro Barilla di Parma, l’Ospedale Pediatrico Regina Margherita di Torino, l’Ospedale dell’Angelo di Mestre, l’Ospedale Ca’ Foncello di Treviso, la Clinica di Oncoematologia Pediatrica di Padova - in collaborazione con Fondazione Città della Speranza e la Pediatria dell’Ospedale di Dolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Voto, ecco i dati di affluenza a mezzogiorno

  • Formaggi a Villa Contarini, giardini aperti, visite, spettacoli e sagre: il weekend a Padova

  • Focolaio all'asilo notturno del Torresino: 30 positivi al covid su 82 ospiti

  • Occhio al semaforo: attivata la sperimentazione di un nuovo T-Red a Padova

  • Perde il controllo della sua barca dopo un'onda anomala: muore idraulico padovano

  • Focolaio del Torresino: una persona positiva tenta la fuga, le forze dell'ordine lo bloccano (Video)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento