Martedì, 21 Settembre 2021
Attualità Casalserugo

I sabati ecologici sbarcano in provincia: il nuovo appuntamento sabato 28 agosto

Dalle 9 alle 13 i cittadini troveranno gli operatori di AcegasApsAmga che li assisteranno nella consegna di quelle tipologie di rifiuti che non possono essere conferite nei contenitori dedicati alla raccolta differenziata

Mobili, grandi e piccoli RAEE (Rifiuti Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche), materassi e neon: sono solo alcune delle tipologie di rifiuti che i cittadini di Casalserugo potranno conferire, oltre che nel centro di raccolta di via Guido Rossa a Ponte San Nicolò, ai sabati ecologici nel parcheggio di via Papa Giovanni XXIII accanto al municipio.

Sabati ecologici

Quella di sabato 28 agosto è la nuova iniziativa firmata AcegasApsAmga e Comune di Casalserugo per essere più vicini alle esigenze dei cittadini e contrastare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti ingombranti nel territorio comunale. Dalle 9 alle 13 i cittadini troveranno gli operatori di AcegasApsAmga che li assisteranno nella consegna di quelle tipologie di rifiuti che non possono essere conferite nei contenitori dedicati alla raccolta differenziata, come ad esempio mobili, elettrodomestici, rifiuti pericolosi, batterie, etc.

Centro di raccolta temporaneo

L’area sarà allestita con quattro cassoni scarrabili, uno per il legno, uno per gli ingombranti, uno per i RAEE e la stazione ecologica mobile denominata Ecoself. Ecoself è il cassone progettato per conferire i rifiuti in modalità “fai da te”, dispone di maggior capacità di conferimento rispetto ad un cassonetto tradizionale ed è in grado di ricevere contemporaneamente diverse tipologie di rifiuto, ad esempio, batterie d’auto, olio alimentare, pile e batterie, lampade a basso consumo e contenitori contaminati, che saranno così destinati al recupero, al riciclo e allo smaltimento controllato. Ecoself, inoltre, opererà nel pieno rispetto dell’ambiente, autoalimentandosi grazie a 8 pannelli fotovoltaici posizionati sul tetto, in grado di produrre energia per 72 ore.

Modalità di accesso

In linea con le direttive di contrasto al Covid19, l'accesso al centro di raccolta mobile sarà regolato dagli operatori. L'ingresso sarà consentito a un massimo di due utenti alla volta, solo indossando mascherine, mantenendo una distanza interpersonale di almeno un metro tra i presenti. L’obiettivo è quello di garantire la salute di cittadini e operatori, razionalizzando lo spostamento delle persone, minimizzando i rischi di assembramento e garantendo nel modo migliore possibile il rispetto di tutte le misure precauzionali.

Sabati Ecologici 2021

L’appuntamento con il centro di raccolta mobile sarà ripetuto sabato 13 novembre del 2021, a Ronchi di Casalserugo, con gli stessi orari. L’appuntamento sarà accompagnato da un’apposita informazione ai cittadini divulgata anche attraverso il sito di AcegasApsAmga, www.acegasapsamga.it.

Ponte San Nicolò

Al di là dell’iniziativa Sabati Ecologici, è sempre possibile conferire i rifiuti elettronici, insoliti e pericolosi presso il Centro di Raccolta gestito da AcegasApsAmga. Per il conferimento dei rifiuti ingombranti, come i frigoriferi e le lavatrici, che non possono essere conferiti presso il centro di raccolta, è previsto il servizio gratuito di ritiro a domicilio con prenotazione al numero verde 800 955 988. Di seguito indirizzo e orari del Centro di Raccolta: Centro di Raccolta di Ponte San Nicolò: via Guido Rossa – aperto lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle 16:00 alle 19:00; sabato dalle 8:00 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 20:00.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I sabati ecologici sbarcano in provincia: il nuovo appuntamento sabato 28 agosto

PadovaOggi è in caricamento