rotate-mobile
Attualità Montegrotto Terme

L’ex Rio d’Oro di Montegrotto verrà demolito a settembre. Nascerà una casa di riposo

Mortandello: «Ci auguriamo che ci sia collaborazione e senso di responsabilità da parte di tutti anche il giorno in cui verrò fatto brillare il manufatto, anche alla luce della professionalità della ditta incaricata che è la stessa che ha fatto brillare il ponte Morandi a Genova e che anche in ambiti cittadini agisce con esperienza ultratrentennale»

È in programma entro la fine del mese di settembre la demolizione con esplosivo dell’ex hotel Rio d’Oro, all’ingresso di Montegrotto Terme, al posto del quale sorgerà una casa di riposo convenzionata con l’Ulss.  Il giorno dell’abbattimento, che sarà di domenica, una quarantina di famiglie verranno evacuate per alcune ore e sarà allestito un punto di raccolta presso il Gino Strada di via Diocleziana. Per la cittadinanza saranno messi a disposizione due punti panoramici da cui assistere all’esplosione: uno nei pressi della struttura e uno dell’alto a villa Draghi.

Abbattimento

Nel frattempo, dall’inizio di settembre, partiranno gli incontri tra la ditta incaricata dell’operazione di abbattimento, l’amministrazione comunale e le famiglie che saranno coinvolte dall’operazione di evacuazione. Gli edifici più vicini al luogo dell’esplosione verranno sottoposti a perizia in modo da poter  predisporre tutte le necessarie protezioni per poter evitare successivi danni. L’operazione di brillamento dell’ex hotel durerà alcune ore e la data precisa verrà comunicata nel corso del mese di settembre. 

Mortandello

«L’abbattimento dello scheletro del Rio D’Oro  - afferma il sindaco Riccardo Mortandello - è un altro passo molto importante per il raggiungimento di un grande obiettivo: la costruzione di una casa di riposo per i cittadini sampietrini. Ci auguriamo che ci sia collaborazione e senso di responsabilità da parte di tutti anche il giorno in cui verrò fatto brillare il manufatto, anche alla luce della professionalità della ditta incaricata che è la stessa che ha fatto brillare il ponte Morandi a Genova e che anche in ambiti cittadini agisce con esperienza ultratrentennale». 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’ex Rio d’Oro di Montegrotto verrà demolito a settembre. Nascerà una casa di riposo

PadovaOggi è in caricamento