rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Attualità Arcella / Piazzale Azzurri D'Italia

Per fare la differenza, in tutti i sensi: tornano all’Arcella i Sabati Ecologici e del Riuso

Dal 2018 ad oggi sono state raccolte più di 185 tonnellate di materiale ingombrante in 51 giornate di servizio: nel 2022 i cittadini hanno conferito più di 46 tonnellate di rifiuti ingombranti e l’affluenza è stata di oltre 1.500 accessi

A partire da sabato 28 gennaio tornerà in piazzale Azzurri d’Italia, ogni ultimo sabato del mese, l’appuntamento con i “Sabati Ecologici”, iniziativa lanciata da Comune e AcegasApsAmga per essere più vicini alle esigenze dei padovani e contrastare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti ingombranti nelle vie del territorio. I cittadini potranno fare la differenza e contribuire a una raccolta di qualità: come sempre ad accoglierli gli operatori della Multiutility, pronti ad assisterli nella consegna di quei rifiuti non conferibili nei contenitori stradali della raccolta differenziata, come ad esempio piccoli e grandi elettrodomestici, rifiuti da apparecchiature elettroniche ed elettriche (RAEE), materassi, divani, contenitori contaminati, pile e batterie, etc.

Oltre 185 tonnellate di ingombranti

I Sabati Ecologici hanno riscosso da subito un grande successo tra i padovani, in particolare residenti dell’Arcella. Dal 2018, anno di lancio dell’evento, ad oggi sono state raccolte più di 185 tonnellate di materiale ingombrante in 51 giornate di servizio con oltre 5.100 accessi. Nel 2022 i cittadini hanno conferito più di 46 tonnellate di rifiuti ingombranti e l’affluenza è stata di oltre 1.500 accessi, con un picco di 154 accessi lo scorso mese di settembre. Tra gli ingombranti più conferiti si trovano al primo posto i materassi, seguiti da reti del letto, divani, mobiletti e sedie in plastica. Successivamente, il legno rappresentato per la maggior parte da porte, sedie, comodini e bancali. Televisori, monitor e frigoriferi sono gli elettrodomestici più raccolti in occasione dei Sabati Ecologici in piazzale Azzurri d’Italia, dove è possibile conferire anche i tubi al neon dismessi.

Sabati del Riuso

Accanto all’area destinata alla raccolta rifiuti, i cittadini troveranno anche il desk gestito dall’Associazione “Rete Riuso Padova”, a cui donare in alternativa al conferimento ad AcegasApsAmga. Gli oggetti, anziché essere trattati come rifiuti, potranno essere risistemati e quindi portati a nuova vita: quanto raccolto da Rete Riuso Padova contribuirà a sostenere programmi di inserimento lavorativo, servizi di accoglienza residenziale e progetti di solidarietà. Inoltre, la promozione del riuso mira a sensibilizzare tutti verso una cultura del consumo responsabile e del risparmio sia economico che di risorse. Gli operatori di Rete Riuso raccoglieranno solo alcune tipologie di oggetti, fra cui: mobili, soprammobili, casalinghi, biciclette, dischi vinile, dvd, libri.

Il calendario

L’iniziativa si svolgerà ogni ultimo sabato del mese, sempre in piazzale Azzurri d’Italia, dalle ore 9 alle ore 13. Dunque, i prossimi appuntamenti che vedranno sempre la possibilità di donare anche oggetti riutilizzabili, si svolgeranno con il seguente calendario:

  • 25 febbraio
  • 25 marzo
  • 29 aprile
  • 27 maggio
  • 24 giugno
  • 29 luglio
  • 26 agosto
  • 30 settembre
  • 28 ottobre
  • 25 novembre
  • 16 dicembre

Centri di raccolta e ritiro a domicilio

Al di là dell’iniziativa Sabati Ecologici, si ricorda che è sempre possibile conferire i rifiuti ingombranti, elettronici, insoliti e pericolosi presso i quattro Centri di Raccolta cittadini gestiti da AcegasApsAmga, oppure prenotando al numero verde 800 955 988 il servizio gratuito per il ritiro a domicilio dei rifiuti ingombranti. Di seguito indirizzi e orari dei Centri di Raccolta validi fino al 31 marzo 2023:

  • Centro di Raccolta Guizza: via Pontedera – aperto il martedì dalle 12.30 alle 17.30; da mercoledì a venerdì dalle 13.00 alle 17.30; sabato dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 17.30; domenica dalle 9.00 alle 13.00
  • Centro di Raccolta Euganea: via Montà, 29 – aperto il martedì dalle 12.30 alle 17.30; da mercoledì a venerdì dalle 13.00 alle 17.30; sabato dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 17.30; domenica dalle 9.00 alle 13.00
  • Centro di Raccolta Stanga: via Corrado, 1 – aperto il martedì dalle 12.30 alle 17.30; da mercoledì a venerdì dalle 13.00 alle 17.30; sabato dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 17.30; domenica dalle 9.00 alle 13.00
  • Centro di Raccolta ZIP: corso Stati Uniti, 5 – aperto da martedì a venerdì dalle 12.00 alle 17.30; sabato dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 18.30; domenica dalle 8.30 alle 13.00

Si ricorda infine che i piccoli RAEE, quali ad esempio; telefonini, caricabatterie/alimentatori, Pc o tablet, lampadine di qualsiasi tipologia, phon, ferri da stiro, frullatori, rasoi elettrici, tostapane, possono essere conferiti anche negli appositi contenitori distribuiti sul territorio comunale (per la localizzazione consultare il sito internet del Comune di Padova all'indirizzo: https://www.padovanet.it/informazione/isole-ecologiche-rifiuti-elettronici-raee-pannolini-e-pannoloni).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per fare la differenza, in tutti i sensi: tornano all’Arcella i Sabati Ecologici e del Riuso

PadovaOggi è in caricamento