Saldi estivi, ecco le date: via il 6 luglio, stop il 31 agosto. Ma c'è chi fa il "furbo"...

I prossimi saldi estivi inizieranno sabato 6 luglio e si concluderanno sabato 31 agosto, ma come denuncia l'Ascom che chi invia «Whatsapp o sms che annunciano promozioni speciali e che, di fatto, finiscono per anticiparli»

Inizio: sabato 6 luglio. Fine: sabato 31 agosto. Per la gioia di uomini e (soprattutto) donne: stabilite ufficialmente le date relative ai saldi estivi a Padova e provincia. Ma c'è chi è già pronto ad anticipare la partenza, in barba alle regole.

La denuncia

La denuncia arriva da Riccardo Capitanio, presidente di Federmoda Confcommercio Ascom Padova, il quale sottolinea come ci sia chi non rispetta le date dei saldi inviando «Whatsapp o sms che annunciano promozioni speciali e che, di fatto, finiscono per anticiparli. E questo non è un bel segnale, anche se ce lo aspettavamo». Lo dice con amarezza, soprattutto in relazione all'attuale crollo delle vendite di almeno il 10% (con punte anche del 30%) a causa anche del maltempo, che ha imperversato fino a tutto maggio e che ha ridotto le vendite di almeno il 10 per cento. Patrizio Bertin, presidente di Ascom Padova, sottolinea: «L’idea di sopprimere i saldi è ricorrente,ma al di là di queste evidenti storture che andrebbero sanzionate, non vi è dubbio che i saldi costituiscono un’ottima pubblicità a costo zero soprattutto per i negozi di vicinato che, viceversa, dovrebbero investire, e molto, in pubblicità». Non resta dunque che attendere inizio luglio. Con la speranza che i "furbetti" allentino la presa...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione #IoApro: l'elenco di bar e i ristoranti che aderiscono all'iniziativa

  • La pasticceria Le Sablon fa servizio al tavolo per #ioapro: prese le generalità a clienti e titolare

  • Andrea Pennacchi: «So taca na machina, ma respiro. Grazie a tutti i medici, sono in buonissime mani»

  • Maxi-incendio ad Albignasego: a fuoco l'ex In Bloom, una persona intossicata

  • Tamponi rapidi, salgono a trenta le farmacie padovane aderenti all'iniziativa: l'elenco completo

  • Positivo al coronavirus si mette in fila all'ufficio postale: 65enne denunciato

Torna su
PadovaOggi è in caricamento