Attualità

Partono i saldi ed è già boom del 20% rispetto al 2020

Oggi 3 luglio la partenza degli sconti. Ascom: «E' vero che sono numeri buoni, ma lo scorso anno è stato dettato completamente dalla pandemia. Questi sono in linea con il 2019 e questo ci fa ben sperare»

I saldi partono alla grande per i commercianti padovani. Oggi 3 luglio sono iniziati i primi sconti nelle “botteghe” e si è già riscontrato un +20% rispetto all'anno scorso tra Padova e provincia. C'è un “però”: l'anno scorso i saldi scattarono un mese dopo e, soprattutto, il 2020 verrà ricordato come l'"annus horribilis" soprattutto per il comparto moda.

Ascom

«Oggettivamente la prima mattinata di vendite è andata bene con scontrini che registrano, tra città e provincia, una media intorno al 20% in più rispetto allo scorso anno» commenta Riccardo Capitanio, presidente di Federmoda Ascom Confcommercio Padova «ma più realisticamente direi che le vendite odierne si avvicinano ai livelli pre-pandemia del 2019 con due aspetti, seppur l'uno in antitesi all'altro, che meritano di essere sottolineati: la decisa incidenza sui nostri fatturati dei capi da cerimonia, segno evidente che anche in quell'ambito ci si avvia ad una seppur difficile normalità e, per contro, il peso che sulle nostre imprese continueranno ad avere ancora per un bel po' di tempo i magazzini rimasti tragicamente pieni nei sedici mesi di lockdown.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partono i saldi ed è già boom del 20% rispetto al 2020

PadovaOggi è in caricamento