Attualità

Il "nostro" Sammy Basso diventa testimonial dei parchi regionali veneti

Il biologo: «Per me è un onore essere stato scelto. Ogni parco ha una sua tipicità, lo guarderemo con gli occhi della scienza ed io mi rimetterò in gioco come naturalista»

Dalla montagna alle barene, dai fiumi al mare. Il Veneto invita tutti a riscoprire i cinque parchi naturali regionali accompagnati da una guida d’eccezione, il biologo Sammy Basso. È proprio Sammy, infatti, con la sua umanità, la sua simpatia e la sua conoscenza scientifica, il testimonial della nuova campagna di comunicazione “Veneto? Naturale!” che la Regione del Veneto dedica alla valorizzazione dei parchi regionali delle Dolomiti d’Ampezzo, della Lessinia, del Fiume Sile, dei Colli Euganei, del Delta del Po.

La campagna

La nuova campagna di comunicazione è stata presentata oggi a Venezia a Palazzo Balbi dall’assessore regionale ai Parchi Cristiano Corazzari e dal testimonial Sammy Basso. Sammy Basso è un biologo italiano nato Schio nel 1995, laureato a Padova. È affetto da progeria e per diffondere le conoscenze sulla propria malattia e per promuovere la ricerca su di essa ha fondato nel 2005 l’Associazione Italiana Progeria Sammy Basso (A.I.Pro.Sa.B.). Si è laureato in Scienze Naturali con indirizzo Biologico Molecolare all’Università di Padova il 17 luglio 2018 con 110 e Lode, presentando una tesi dedicata all’esistenza di terapie per rallentare il decorso della propria patologia.

I video

Il cuore della campagna comunicativa di quest’anno sono “I video con Sammy”, che con l’occhio dello scienziato biologo coniugato alla sua insuperabile simpatia accompagnerà il pubblico alla scoperta di questi ambienti ancora selvaggi e di paesaggi mozzafiato. Ci saranno azioni di Social Media Marketing per ampliare la community sui social network raccolta attorno ai profili dei Parchi del Veneto. E tornerà anche quest’anno il contest fotografico “Scatto al Parco 2023” che premierà le migliori fotografie realizzate tra le bellezze naturalistiche venete.

La Regione

“Veneto? Naturale!” è una iniziativa lanciata tre anni da dalla Regione del Veneto per promuovere i cinque parchi regionali. Gli obiettivi sono non solo aumentare le visite nei luoghi dei parchi e le richieste di informazioni dirette, ma anche favorire una maggiore conoscenza e consapevolezza del patrimonio naturale del Veneto nell’ottica di far crescere la consapevolezza dell’importanza di tutelare e vivere l’ambiente che ci circonda come investimento per il futuro, e ciò può nascere solo da una conoscenza del territorio partecipato e vissuto direttamente.

Corazzari

«Tra i compiti affidati alla Regione del Veneto c’è la valorizzazione dell’ambiente naturale nelle zone di particolare interesse paesaggistico, naturalistico ed ecologico, e dunque dei parchi regionali – interviene l’assessore Corazzari - Abbiamo quindi avviato tre anni fa questo progetto di comunicazione Veneto? Naturale! grazie al quale stiamo scoprendo insieme che nei cinque parchi regionali del Veneto si trovano delle vere meraviglie che offrono ai visitatori paesaggi unici e mozzafiato. Il Veneto vanta cinque parchi naturali regionali e uno nazionale, quello delle Dolomiti, che meritano di essere conosciuti e vissuti magari con gita o un weekend all’insegna della natura. Quest’anno ci affidiamo a Sammy per promuovere, con questa campagna, una maggiore conoscenza del patrimonio naturale – prosegue Corazzari - permettendo la crescita della consapevolezza verso le risorse del nostro territorio, sensibilizzando verso un comportamento rispettoso e sostenibile della natura e delle comunità ospitanti, valorizzando e incentivando esperienze e visite responsabili nel Parchi del Veneto a nelle aree vicine. L’obiettivo è l’uso sociale dei beni e la creazione delle migliori condizioni di vita per le collettività locali»

Sammy Basso

«Per me è un onore essere stato scelto come testimonial di questa iniziativa – spiega Sammy Basso – la mia parte sarà quella di raccontare ognuno dei parchi in pillole in modo da attirare la curiosità su questi territori meravigliosi. Ogni parco ha una sua tipicità, lo guarderemo con gli occhi della scienza, io sono un biologo e qui mi rimetterò in gioco come naturalista, ogni parco costituisce una comunità ecologica fatta di flora e fauna uniche. L’invito che rivolgo a tutti i veneti è quello di andare in questi parli e conoscerli soffermandosi sulle bellezze dei luoghi – conclude Sammy – Ciascuno di noi ha il compito di rispettarli, preservarli vivendo in armonia con quanto già c’è».

I PARCHI REGIONALI:

I cinque parchi regionali veneti offrono un’eccezionale biodiversità, natura incontaminata, bellezza paesaggistica e varietà dell’offerta culturale e turistica. Sono:

1.PARCO REGIONALE DELLE DOLOMITI D’AMPEZZO

Sono un paesaggio montano che conta 11.692 ettari con vette alte oltre 3.200 metri e sono patrimonio UNESCO, ricco di conifere, abeti rossi e Sempervium dolomiticum.

2.PARCO REGIONALE DELLA LESSINIA

Sono 10.333 ettari di paesaggio forestale, ricco di fenomeni carsici e monumenti naturali, dalle querce all’arco naturale di Ponte di Veja.

3.PARCO REGIONALE DEL FIUME SILE

Disegna un paesaggio fluviale di 4.159 ettari, ricco di torbiere e delle più diverse specie vegetali.

4.PARCO REGIONALE DEI COLLI EUGANEI

Sono 18.694 ettari di campi coltivati, uliveti e vigneti, ma anche fortificazioni medievali e giardini storici, il parco più ampio in Veneto dove nascono anche le “orchidee spontanee”

5.PARCO REGIONALE DEL DELTA DEL PO

Una tra le più vaste zone umide d’Europa, ampia 13.113 ettari. È un paesaggio lagunare marittimo che ospita oltre 350 specie di uccelli stanziali e migratori.

Link a foto e interviste video: https://drive.google.com/drive/folders/1JGSkqpJ3fgZZqiiB8xgZ7-6MsxHQYud6

In foto2: da sinistra Luca Callegaro del direttivo del Parco regionale dei Colli Euganei, assessore Corazzari, Sammy Basso, Giuliano Menegazzi presidente del Parco regionale della Lessinia.

Comunicato nr. 521-2023 (PARCHI)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il "nostro" Sammy Basso diventa testimonial dei parchi regionali veneti
PadovaOggi è in caricamento