Nell'Alta si punta sulla sanificazione dei luoghi pubblici con agevolazioni ai privati

Doppia iniziativa per il comune di Carmignano che acquista quattro sanificatori per gli edifici pubblici puntando sui prodotti di un'azienda locale che ha donato anche alla Regione

Il governatore Zaia e l'assessore Lanzarin e i titolari di Amel Medical

Economia locale e salute. Sono i capisaldi su cui si fonda la nuova iniziativa dell'amministrazione comunale di Carmignano di Brenta. Alla Protezione civile saranno destinati quattro sanificatori prodotti dalla Amel Medical, con sede a San Pietro in Gu ma nativa di Carmignano, per sanificare gli ambienti pubblici.

L'iniziativa

L'idea è nata dalla donazione che Amel Medical ha recentemente fatto alla Regione Veneto, donando dei dispositivi di sanificazione a ozono, gas naturale efficace nella lotta ai virus e ai batteri utilizzato anche contro la Sars. Un contributo alla lotta al Coronavirus che aveva già visto affrontare un'analoga donazione al reparto di neurologia dell'ospedale di Vicenza tramite la Fondazione San Bortolo e che ha trovato grande apprezzamento nel governatore Zaia. Con l'assessore Manuela Lanzarin il presidente ha personalmente ringraziato i titolari Luigi e Andrea Poli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei luoghi pubblici, ma anche per i privati

Abbracciando l'iniziativa regionale anche il comune di Carmignano ha voluto puntare sulla sanificazione per rendere sicuri i luoghi in cui la vita pubblica si appresta a tornare verso la normalità. «Abbiamo ordinato quattro apparecchiature, che verranno consegnate alla Protezione civile comunale per sanificare gli ambienti degli edifici pubblici come municipio, scuole, palestre e biblioteca - spiega il sindaco Alessandro Bolis -. Verranno anche messe a disposizione gratuitamente alle parrocchie per sanificare le chiese in vista della riapertura. In questa ottica abbiamo firmato un protocollo d’intesa con Amel per consentire, a chi vorrà acquistare un dispositivo ad uso domestico, di poterlo fare a un prezzo agevolato unico ed esclusivo per la popolazione di Carmignano».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • Voto, ecco i dati di affluenza a mezzogiorno

  • L’amore trionfa: sistemato a tempo di record il murale di Kenny Random imbrattato nella notte

  • Focolaio all'asilo notturno del Torresino: 30 positivi al covid su 82 ospiti

  • Kenny Random, imbrattato il murale più fotografato di Padova

  • Live - Subito una classe isolata, tamponi a tappeto e didattica a distanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento