menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Andrea Testa e Giuseppe Lumia

Andrea Testa e Giuseppe Lumia

«Aveva qualità rare»: i colleghi piangono Andrea Testa, il più noto tree climber padovano

«Ciò che lo rendeva unico era la sua capacità di rapportarsi con gli altri con un’umanità difficile da trovare oggi. La sua scomparsa è una grande perdita»

«Andrea era una persona con qualità rare, che univa una straordinaria professionalità ad una grande umanità». Giuseppe Lumia, delegato dei Manutentori del Verde, ricorda così il collega Andrea Testa, scomparso improvvisamente qualche giorno fa.

Andrea Testa

Aggiunge Lumia: «Era un amico e un fratello per me, oltre a collaborare con lui per i lavori in quota, di cui era grande esperto, Andrea mi sosteneva nei progetti associativi, in difesa della nostra categoria. Grazie al suo contributo, siamo riusciti a diffondere l’importanza della sostenibilità del nostro lavoro, nell’edizione di Flormart dello scorso anno». Andrea Testa era il più conosciuto tree climber nella provincia di Padova: «Arrampicandosi sugli alberi con gli appositi sostegni, riusciva ad arrivare dove le macchine non possono intervenire. Era anche un riconosciuto e stimato formatore per diversi enti, tra cui Upa Formazione. Teneva corsi di fune e trabatelli. Ma ciò che lo rendeva unico - prosegue Lumia - era la sua capacità di rapportarsi con gli altri con un’umanità difficile da trovare oggi. La sua scomparsa è una grande perdita. A nome di tutti i colleghi di Confartigianato Imprese Padova porgo le più sentite condoglianze alla sua famiglia».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento