rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Attualità

Università, Scuttari: «Dopo Natale a lavoro per 300 nuove assunzioni. Serve personale»

Il direttore generale del Bo annuncia l'investimento: «È stato anche un anno dove siamo stati chiamati a guardare al futuro, a progettare il Pnrr anche con la responsabilità che ci dà questa iniziativa nel confronto di tutto il Paese, e siamo riusciti a farlo in maniera sostenibile»

«Oggi festeggiamo gli auguri delle imminenti festività con il personale tecnico amministrativo dell’Università di Padova – dice il direttore generale Alberto Scuttari -. È la fine di un anno impegnativo ma importante col quale il nostro Ateneo ha festeggiato gli 800 anni dalla sua fondazione, con un palinsesto di eventi che ha coinvolto ed emozionato la comunità accademica e la città tutta, e ha contribuito a elevare il prestigio internazionale dell’Università di Padova. È stato anche un anno dove siamo stati chiamati a guardare al futuro, a progettare il Pnrr anche con la responsabilità che ci dà questa iniziativa nel confronto di tutto il Paese, e siamo riusciti a farlo in maniera sostenibile.  L’Università ha infatti contenuto la propria impronta di carbonio, il proprio impatto a livelli inferiori a quelli che aveva nel 2017. Continueremo su questa strada, ma non solo: potenzieremo ulteriormente la qualità del lavoro con 300 assunzioni di nuovo personale tecnico amministrativo e con possibilità di carriera interna per lo stesso. Faccio di cuore gli auguri di buon Natale e buon anno a tutti voi e vi ringrazio per l’impegno che avete dato e per il contributo ai risultati raggiunti dal nostro Ateneo»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università, Scuttari: «Dopo Natale a lavoro per 300 nuove assunzioni. Serve personale»

PadovaOggi è in caricamento