menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La troupe di "Sereno Variabile"

La troupe di "Sereno Variabile"

Este e Montagnana sbarcano sul piccolo schermo: al via le riprese di "Sereno Variabile"

I due borghi padovani saranno tra i protagonisti di quattro giorni di riprese accogliendo la troupe di Rai Due. L'appuntamento in onda è per l'inizio di febbraio

Le due cittadine della provincia di Padova saranno protagoniste, insieme al piccolo comune veronese di Bevilacqua, di una puntata di "Sereno Variabile".

Un programma, una garanzia

Storia, tradizione, arte. Sono le caratteristiche che accomunano Este, Montagnana e Bevilacqua, scelte dalla regia della celebre trasmissione per la puntata del 2 febbraio. In onda ininterrottamente dal novembre del 1978, “Sereno Variabile” è il viaggio nella grande bellezza italiana, ideato e condotto da sempre da Osvaldo Bevilacqua, che porta i telespettatori alla scoperta del territorio dal punto di vista paesaggistico, storico e culturale. É la trasmissione imperdibile per tutti coloro che vogliono conoscere la nostra bella Italia, ricavando ottimi spunti per i propri viaggi. La troupe di Rai Due sarà in Veneto per quattro giorni di riprese per incorniciare le tre bellissime città.

Quando e dove

A Este le riprese inizieranno giovedì 10 gennaio in centro storico. Oltre al castello, ai monumenti, alle piazze e agli scorci caratteristici, protagoniste saranno eccellenze atestine come il museo archeologico, il prosciutto veneto berico euganeo Dop, la ceramica artistica e la fondazione Irea. Finale di riprese con un tributo al teatro, sabato mattina, nella scenografica via Madonnetta animata dagli attori della Compagnia Teatro Veneto “Città di Este” in costumi di scena.

Biglietto da visita d'eccezione

«Siamo da sempre attenti alla valorizzazione culturale e turistica, e il palcoscenico di Rai Due rappresenta una bella opportunità per far conoscere Este e sviluppare il turismo nella nostra città e nell'intero territorio» dice il sindaco Roberta Gallana «Le eccellenze che avremo modo di mostrare ai telespettatori di “Sereno Variabile” rappresentano il biglietto da visita di un'offerta ricca di attrattive culturali, paesaggistiche ed enogastronomiche».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento