rotate-mobile
CARO ENERGIA

Settore caseario, Venturini e Bozza spingono in Regione per sostenere le imprese

«Già a novembre del 2021 come gruppo consigliare avevamo presentato una mozione per sollecitare la Regione a prendere delle misure concrete a favore dei produttori di latte»

«Il settore lattiero caseario è assolutamente centrale nell’economia della nostra Regione e in questo momento sta soffrendo per gli ingenti aumenti delle bollette che stanno mettendo alle corde le nostre aziende» sono le parole dei consiglieri regionali di Forza Italia, Elisa Venturini e Alberto Bozza.

Il settore caseario 

«Già a novembre del 2021 come gruppo consigliare avevamo presentato una mozione per sollecitare la Regione a prendere delle misure concrete a favore dei produttori di latte - dicono - La produzione di latte che avviene in Veneto rappresenta circa il 9% della produzione nazionale, a conferma dell’importanza di questo settore; tuttavia una recente analisi di coldiretti Veneto ha evidenziato che il prezzo medio al litro si attesta tra i 37 e i 38 centesimi, al di sotto della quota di sostenibilità finanziaria per allevatori e produttori. A questo si aggiunge la difficoltà ulteriore rappresentata dall’aumento del costo energetico che rischia di mettere in difficoltà l’intera filiera. Per questo siamo a fianco degli allevatori e dei produttori e chiediamo alla Regione di sostenere gli investimenti del comparto lattiero caseario, oltre che di farsi parte attiva con il parlamento ed il Governo perché vengano attuate azioni incisive rivolte sia a tutelare gli allevatori ed i produttori che a stabilizzare il prezzo per i consumatori».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Settore caseario, Venturini e Bozza spingono in Regione per sostenere le imprese

PadovaOggi è in caricamento