Silvio Tosatto nominato nel comitato esecutivo della data platform di ELIXIR

Ordinario di Bioinformatica, Tosatto sarà co-responsabile delle attività di una piattaforma che ha lo scopo di creare uno standard europeo di uso e trattamento dei dati scientifici

Il professor Silvio Tosatto del dipartimento di Scienze Biomediche dell’Università di Padova ha ricevuto la nomina a membro del comitato esecutivo della Data Platform di ELIXIR. ELIXIR è un’organizzazione intergovernativa che ha lo scopo di riunire gli istituti di eccellenza nella ricerca delle Life science (Scienze della vita) in un’unica rete integrata, in modo da aumentare l’impatto e la diffusione dei risultati scientifici ottenuti.

Riconoscimento per l'ateneo

Ordinario di Bioinformatica, dal prossimo anno Tosatto sarà co-responsabile delle attività di una piattaforma che ha lo scopo di creare uno standard europeo di uso e trattamento dei dati scientifici, fornendo risorse dati sostenibili a lungo termine. La nomina di Tosatto rappresenta dunque un importante riconoscimento del lavoro svolto dall’Ateneo patavino, ma anche da tutti gli istituti di ricerca italiani coinvolti in questo progetto sin dal 2016, anno di creazione del “nodo” italiano a guida CNR. Oltre all’Università di Padova, a ELIXIR hanno aderito, istituti di ricerca del settore industriale e altri grandi Atenei italiani, quali la Sapienza di Roma, Milano,Torino, Firenze, Bologna, Napoli, Bari  e i consorzi CINECA e INFN per il super-calcolo.

La piattaforma ELIXIR

ELIXIR Europa è una grande opportunità di crescita per gli oltre 220 istituti di ricerca provenienti da 23 paesi comunitari che hanno aderito a questo progetto. Infatti, se a livello europeo ogni stato gestisce autonomamente i fondi dedicati alla ricerca e ciascun istituto svolge progetti scientifici secondo i propri interessi e le risorse umane, economiche e infrastrutturali che ha a disposizione, ELIXIR permette ai ricercatori coinvolti di accedere a collaborazioni internazionali, finanziamenti e tecnologie europee all’avanguardia. Dalla sua creazione nel 2013, ELIXIR coordina l’uso di banche dati, software, materiali didattici e super-computer sviluppati a livello nazionale, permettendone l’accesso ad uno spettro più ampio di utenti e quindi aumentando efficienza e rendimento. Le risorse coinvolte in ELIXIR sono riconosciute a livello internazionale e godono di ottima visibilità sui motori di ricerca, con migliaia di pagine indicizzate e milioni di accessi al mese, diventando punti di riferimento per la ricerca e per l’analisi dei Big Data, dati biologici per il monitoraggio e lo sviluppo della medicina, dell’ambiente, delle industrie biotecnologiche e della società. Inoltre, attraverso l’organizzazione di eventi, webinar e conferenze, ELIXIR promuove la collaborazione e favorisce lo sviluppo di un network vivace ed attivo di ricercatori europei.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chi è Silvio Tosatto

Silvio Tosatto è nato nel 1974 a Bressanone (BZ). Professore ordinario in Bioinformatica e responsabile del laboratorio di BioComputing dell’Università di Padova dal 2007. Dottorato di Ricerca in bioinformatica e Laurea in Computer Science & Business Administration (Diplom Wirtschaftsinformatiker; 1998) dalla Universitaet Mannheim. Membro delle International Society for Computational Biology (ISCB), BITS (Società italiana Bioinformatica) e Società italiana di Biochimica (SIB). Referee per oltre 30 riviste internazionali - tra cui Chemical Society Reviews, Nucleic Acids Research, Genome Biology, PLoS Computational Biology, Biophysical Journal Bioinformatics, Molecular BioSystems e Journal of Molecular Biology. Autore di oltre 120 lavori su riviste internazionali con peer review dal 2002, citati oltre 4.200 volte. Group leader nelle competizioni scientifiche mondiali con riconoscimenti in varie categorie, tra cui Critical Assessment of Genome Interpretation (CAGI), Critical Assessment of techniques for protein Structure Prediction (CASP) e Critical Assessment of Function Annotation (CAFA).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • Voto, ecco i dati di affluenza a mezzogiorno

  • Crisanti smentisce Zaia: «Il modello Veneto è merito dell'Università di Padova»

  • L’amore trionfa: sistemato a tempo di record il murale di Kenny Random imbrattato nella notte

  • Kenny Random, imbrattato il murale più fotografato di Padova

  • Live - Subito una classe isolata, tamponi a tappeto e didattica a distanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento