Raccolta rifiuti porta a porta ad Arcella Est, avvio posticipato ad autunno: le motivazioni

Spiega Chiara Gallani: «In questi giorni doveva entrare nel vivo la campagna informativa con incontri pubblici e assemblee di condominio, che al momento sono state sospese. Dovendo riprogrammare l’attività abbiamo deciso di far slittare anche la data dell’inizio del porta a porta»

E rinvio (forzato) fu: il nuovo servizio di raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta all’Arcella Est, che sarebbe dovuto iniziare il primo giugno, scatterà in autunno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo slittamento

Spiega Chiara Gallani, assessore all'ambiente del Comune di Padova: «In questi giorni doveva entrare nel vivo la campagna informativa con incontri pubblici e assemblee di condominio, che al momento sono state sospese. Dovendo riprogrammare l’attività abbiamo deciso di far slittare anche la data dell’inizio del porta a porta, per osservare le tempistiche adeguate per implementare un servizio che coinvolgerà 19 mila residenti e 10.300 utenze. Per questo la raccolta porta a porta arriverà all’Arcella Est in autunno». A inizio marzo sarebbe dovuta partire la consegna del kit informativo alle famiglie residenti all’Arcella Est mentre a metà del mese erano previsti gli infopoint itineranti e le assemblee pubbliche, che invece al momento non possono essere programmate. La campagna informativa partirà dunque a ridosso dell'implementazione del servizio, mentre l’attività organizzativa non si ferma. Conclude Chiara Gallani: «Stiamo proseguendo con sopralluoghi e incontri con gli amministratori di condominio e i privati. Prosegue il lavoro preparatorio, un filo diretto tra Amministrazione Comunale, AcegasAps Amga, amministratori di condominio privati per implementare il nuovo servizio nella maniera migliore».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giordani: «Mia figlia vive un momento delicato, per alcuni giorni mi asterrò da qualsiasi attività pubblica»

  • Il Giro d'Italia arriva a Monselice: strade chiuse dalle 12.30, dodici i comuni interessati

  • Grave incidente sul lavoro al centro raccolta rifiuti di via Montà: morto un operaio

  • Coronavirus, Zaia: «Ho l'impressione che questo Dpcm sia solo un "riscaldamento a bordo campo"»

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e nel Veneto

  • Coronavirus, Zaia: «Questa cosa non dura due settimane, abbiamo un progetto che arriva a maggio 2021»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento