menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A tempo di record: subito individuati i responsabili del blocco dei container dello smaltimento rifiuti

Si tratta di un'officina di Cadoneghe, che aveva utilizzato le postazioni del locale Comune per conferire in maniera errata plastica e rifiuti secchi: pagheranno l'intervento straordinario dei tecnici Etra

Non sarà a carico della cittadinanza l’intervento effettuato dai tecnici Etra sui press container bloccati dal conferimento scorretto di alcuni rifiuti secchi e plastica nell'isola ecologica di via Pisana e in via Franco: sono stati infatti individuati già martedì mattina i responsabili del blocco e l’attrezzatura è stata sbloccata manualmente.

Officina colpevole

Si tratta di una officina del posto, alla quale verrà addebitato il costo dell’intervento straordinario. Il sindaco Michele Schiavo commenta: “Siamo soddisfatti anche della rapidità con quale è stato possibile dare un nome e un cognome agli artefici di questo conferimento scorretto che ovviamente dovranno risarcire il comune al quale verrà addebitato il costo dei tecnici Etra. Non vogliamo fare nomi e cognomi perché non né giusto mettere alla gogna nessuno soprattutto se ha capito di aver agito male, soprattutto ai danni di altri cittadini e per questo provvederà a pagare. Ricordo nell'occasione l’importanza del rispetto delle regole per una convivenza sana e pacifica”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento