Smog e limitazioni del traffico, inquinamento ai minimi stagionali: permane il semaforo verde

A specificarlo è il bollettino diramato lunedì 9 marzo: il "via libera" durerà fino a giovedì 12 marzo compreso

Parlare di "auto che possono continuare a girare liberamente" può sembrare paradossale ai tempi di Coronavirus e zone rosse. Ma la buona notizia è data dai livelli di inquinamento sempre più bassi e dal conseguente prolungamento del semaforo verde riguardo alle limitazioni del traffico a Padova.

Verde

A specificarlo è il bollettino diramato lunedì 9 marzo: il via libera durerà fino a giovedì 12 marzo compreso. Nella giornate di domenica 8 marzo le quattro centraline Arpav della città hanno fatto registrare valori compresi tra i 13 e i 16 µg/m3, ben al di sotto dunque del limite di 50 µg/m3.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • «Mi sono addormentato a casa della mia ragazza»: multa di 400 euro per il fidanzato ritardatario

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento