Covid: Solgar Italia dona 12mila euro per il progetto Covid-19 di Città della Speranza

Lo studio mira a identificare la risposta immunitaria al Sars-CoV-2 nella popolazione veneta, prendendo in considerazione pazienti asintomatici, pauci-sintomatici e sintomatici

Una nuova realtà ha scelto di investire nello studio immunologico su Covid-19, avviato in Istituto di Ricerca Pediatrica Città della Speranza e coordinato dalla prof.ssa Antonella Viola, direttrice scientifica, con il prof. Andrea Crisanti, direttore del Laboratorio di microbiologia e virologia dell’Università di Padova. Si tratta di Solgar Italia Multinutrient S.p.A., azienda affiliata di Solgar Industry, Leonia-USA, nota nella ricerca e produzione di integratori alimentari, che ha devoluto 12mila euro a Fondazione Città della Speranza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Città della Speranza

«Solgar Italia Multinutrient compartecipa ed è vicina a tutti coloro che mettono a disposizione la propria professionalità a favore della Vita e del progresso della Scienza, come Città della Speranza fa da oltre 25 anni. Per questo abbiamo voluto impegnarci a sostenere il progetto immunologico su COVID-19, legato all'attuale emergenza sanitaria», dichiarano Anna Giuliani, presidente, e Giada, Leopoldo e Michelangiolo Caudullo, amministratori. Lo studio mira a identificare la risposta immunitaria al Sars-CoV-2 nella popolazione veneta, prendendo in considerazione pazienti asintomatici, pauci-sintomatici e sintomatici sia pediatrici sia adulti. Identificando i meccanismi molecolari responsabili del diverso decorso della malattia, si potrà comprendere meglio la patogenesi dell’infezione e, quindi, arrivare a suggerire nuovi approcci terapeutici. «Ringraziamo Solgar Italia Multinutrient che, anche in questa occasione, è al nostro fianco per offrire alla ricerca gli strumenti necessari a conoscere quanto più possibile questo terribile virus», conclude il presidente di Fondazione Città della Speranza, Stefano Galvanin.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • Voto, ecco i dati di affluenza a mezzogiorno

  • L’amore trionfa: sistemato a tempo di record il murale di Kenny Random imbrattato nella notte

  • Kenny Random, imbrattato il murale più fotografato di Padova

  • Live - Subito una classe isolata, tamponi a tappeto e didattica a distanza

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento