menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Padova e la sua provincia? Bella, ma poco sicura e sporca: i risultati di un sondaggio

Commissionato da una nota compagnia elettrica italiana in concomitanza col tour di Vasco Rossi, fa emergere pregi e difetti della provincia euganea secondo chi ci vive

Cosa pensano i padovani della propria provincia e in cosa potrebbe migliorare? E ancora: se avessero la bacchetta magica, cosa farebbero per renderla assolutamente perfetta? Queste e altre domande sono state rivolte da Human Highway, società di ricerche di mercato, a un campione rappresentativo di abitanti di Padova e provincia. Obiettivo: capire il loro rapporto con il luogo in cui vivono. E i risultati parlano chiaro: la città del Santo e la provincia euganea piace, ma c’è ancora molto da migliorare.

Il sondaggio

L’indagine è stata commissionata da Sorgenia, la digital energy company italiana main sponsor del “Non Stop Live Tour” di Vasco Rossi, che il 6 e il 7 giugno approderà allo stadio Euganeo. Sorgenia, partendo da una celebre canzone del rocker, ha indagato quale futuro gli italiani vorrebbero non solo nelle città toccate dal tour, ma anche in tutta Italia con un contest online che, attraverso immagini e parole, ha raccontato il domani che i nostri connazionali sognano.

La grande bellezza, ma con poca sicurezza

I risultati dell’indagine sottolineano il fascino che Padova e la sua provincia esercita sui cittadini: oltre 220mila persone (il 28,4% del campione) la ritengono bella; ma anche ricca di storia e arte (13,9%), perfetta per gli universitari (11,9%), vivibile (9,8%) e giovane (8,2%). La città ideale che i padovani desiderano è più sicura (34,5% cioè 270mila persone), pulita (24,2%), verde (13,4%) e meno trafficata (10,8%, per quasi 85mila cittadini).

Trasporti pubblici migliori e più verde

Cosa si potrebbe fare, allora, per renderla tale? Per oltre 450mila persone (quasi i due terzi della popolazione), i trasporti dovrebbero essere più convenienti ed efficienti, così da consentire alle persone di dimenticarsi l’auto a casa. Il 48,3% vorrebbe più spazi verdi, mentre il 45% guarda all’innovazione come alla soluzione per avere strade e marciapiedi più puliti, grazie anche all’utilizzo di tecnologie robotiche. Il tema della sostenibilità dei mezzi di trasporto è un leitmotiv: per il 41,4% della popolazione tutti i trasporti pubblici e privati dovrebbero essere elettrici. Alla domanda di cosa servirebbe per realizzare questi servizi considerati ideali, il 58% non ha dubbi: un’amministrazione che si impegni a realizzare opere utili ai cittadini e che ne ascolti i desideri attraverso un confronto costante (42,7%). Secondo 350mila padovani occorrerebbero maggiori risorse finanziarie e giovani con più voglia di impegnarsi socialmente (per il 37,1% del campione).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Il neo Presidente Masin: «Natura e turismo, così immagino il Parco Colli. Essere cacciatore non è in antitesi con questo ruolo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento