"Verità per Giulio Regeni": il ricordo dell'Università di Padova a quattro anni dalla morte

Il maxi striscione campeggia nel cortile antico di Palazzo Bo, che resterà aperto al pubblico nel pomeriggio di sabato 25 gennaio con l’invito ai cittadini a fermare un attimo la loro attenzione sull’importanza della libertà della ricerca e sul diritto alla conoscenza

Lo striscione affisso nel cortile antico di Palazzo Bo

Grande. Anzi, grandissimo. Perché rimanga ancor più impresso nella mente di chi, invece, tende a dimenticare: il maxi striscione "Verità per Giulio Regeni" campeggia sabato 25 gennaio nel cortile antico di Palazzo Bo.

Giulio Regeni

Questo il ricordo dell'Università degli Studi di Padova a quattro anni dalla sua tragica morte. Per l’occasione il cortile resterà aperto al pubblico nel pomeriggio di sabato, con l’invito ai cittadini a fermare un attimo la loro attenzione sull’importanza della libertà della ricerca e sul diritto alla conoscenza. Afferma il rettore Rosario Rizzuto: «Il ricordo di Giulio Regeni, che ha pagato con la vita il suo desiderio di libertà e conoscenza, è sempre vivo nell’Università di Padova. A lui abbiamo dedicato l’apertura dell’anno accademico nel 2016: quattro anni dopo vogliamo continuare a ricordarlo, e lo facciamo nel cuore del nostro Ateneo, il cortile antico del Bo. Non solo memoria: ho avuto occasione di incontrare i genitori di Giulio, che si battono da allora con grandissima dignità e forza d’animo per sapere quanto è successo al loro figlio. E tutta l’Università di Padova si unisce con forza alla loro richiesta di giustizia: vogliamo verità per Giulio Regeni».

Striscione Regeni Bo 2-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • Voto, ecco i dati di affluenza a mezzogiorno

  • L’amore trionfa: sistemato a tempo di record il murale di Kenny Random imbrattato nella notte

  • Kenny Random, imbrattato il murale più fotografato di Padova

  • Live - Subito una classe isolata, tamponi a tappeto e didattica a distanza

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento