Caso Maus, convocato in Regione il tavolo di crisi: fumata nera dopo l'incontro

Gestito dall’unità di crisi della Regione, presenti le rappresentanze sindacali dei lavoratori e quelle dei vertici aziendali, l’incontro aveva l’obiettivo di agevolare un confronto sulle prospettive industriali del sito produttivo e sulla procedura di licenziamento collettivo aperta che interessa 14 dipendenti su 44

Convocato dall’assessore al lavoro Elena Donazzan, si è riunito lunedì 9 dicembre a Venezia il tavolo regionale per affrontare la situazione dell’azienda metalmeccanica Maus di Campodarsego (Padova).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'incontro

Gestito dall’unità di crisi della Regione, presenti le rappresentanze sindacali dei lavoratori e quelle dei vertici aziendali, l’incontro aveva l’obiettivo di agevolare un confronto sulle prospettive industriali del sito produttivo e sulla procedura di licenziamento collettivo aperta che interessa 14 dipendenti su 44. Nonostante il tema sia stato ampiamente discusso, non è stato possibile raggiungere una soluzione condivisa, in grado di superare gli ostacoli tra le posizioni dell’azienda e quelle delle organizzazioni sindacali. La Regione del Veneto "continua a rendersi disponibile per favorire la ricerca di una soluzione della vicenda, in grado di tutelare i lavoratori e di consentire una rapida ripresa, assicurando il suo impegno. Impegno che nel prossimo periodo sarà ancora più importante, dal momento che - come prevede la legge - l’espletamento della procedura di licenziamento passerà in ambito istituzionale regionale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Clamoroso, dopo 2 giorni di attività il Gasoline chiude: «Troppi rischi, gettiamo la spugna»

  • Ubriachi, senza mascherina e assembrati in piazza: un 23enne viene arrestato (Il video)

  • Schianto fatale contro un platano: donna muore tra le lamiere della sua auto

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento