rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Attualità

Teatro in lutto, morto l'attore dialettale Bruno Capovilla. Recitava Goldoni a memoria

Ha recitato in «padoàn» per una vita, al Teatro ai Colli, al Supercinema di corso Emanuele Filiberto, ma soprattutto nei cortili e nelle piazze, dove ha riscosso il maggiore successo

Padova in lutto per la scomparsa di Bruno Capovilla, noto attore, regista e commediografo amante del dialetto. Aveva 95 anni. Ha recitato in «padoàn» per una vita, al Teatro ai Colli, al Supercinema di corso Emanuele Filiberto, ma soprattutto nei cortili e nelle piazze, dove ha riscosso il maggiore successo. Una grande passione che però non è mai diventata la sua attività principale. Prolifico autore di commedi - circa una sessantina quelle scritte da lui - Bruno Capovilla conosceva tutto Goldoni a memoria, recitava con la naturalezza di un ragazzo ma con l’esperienza di un attore navigato. Il regista, commediografo e attore padovano, nato a Peraga di Vigonza nel 1926, è morto in ospedale, dove era stato ricoverato per difficoltà respiratorie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teatro in lutto, morto l'attore dialettale Bruno Capovilla. Recitava Goldoni a memoria

PadovaOggi è in caricamento